Esami di Stato 2017: è possibile candidarsi con la messa a disposizione?

Gli Insegnanti Tecnico Pratici delle classi terminali possono essere nominati componenti interni della commissione esaminatrice

Esami di Stato 2017: è possibile candidarsi con la messa a disposizione?Pare che alcuni USR stiano facendo sostituire gli ITP nominati dai Consigli di Classe come commissari interni all’Esame di Maturità, senza peraltro capire su quali basi lo stiano facendo visto che la legge è estremamente chiara e a sottolinearlo è stato in più di un’occasione lo stesso MIUR.

Tant’è che gli Insegnanti Tecnico Pratici hanno pieno titolo al pari dei docenti teorici di essere nominati commissari interni, purché siano docenti della classe terminale.

Gli stessi ITP possono essere nominati come commissari esterni.

A precisarlo- dicevamo – è stato il MIUR con la nota prot. n. 2117 dell´11 marzo 2015 il Miur, in materia di formazione delle commissioni per gli Esami di Stato: “Con riferimento al punto 1.e Designazione dei commissari interni nella parte relativa ai criteri generali leggasi per “i docenti tecnico pratici con insegnamento autonomo” più ampiamente “i docenti tecnico pratici con insegnamento autonomo e quelli con insegnamento in compresenza di cui all´art. 5 della legge 3 maggio 1999 n. 124“.

La nota non solo stabilisce che possono fare i commissari interni per l’Esame di Stato, ma possono essere nominati anche se il loro insegnamento si svolge in compresenza con il docente teorico, allora non è assolutamente chiaro il motivo che ha spinto alcune scuola a riconvocare i consigli di classe per compilare nuovamente i modelli ES C per la sostituzione, laddove siano stati nominati, dei docenti di laboratorio.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

2.903 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.