Deleghe alla legge buona scuola: il giorno della verità, molte rischiano di saltare

Il governo approva i decreti legislativi relativi la riforma chiamata buona scuola

Deleghe alla legge buona scuola: il giorno della verità, molte rischiano di saltare

 

Il percorso è stato lungo e faticoso e contestatissimo da tutte le figure che operano nella scuola, ma stamattina il governo ha approvato le deleghe o meglio i decreti che riformano la scuola.

Gli 8 decreti della buona scuola riguardano:

  • Valutazione
  • Reclutamento
  • Progetto 0-6
  • Sostegno

I primi a far sentire la loro voce sono stati proprio le associazioni degli studenti che non hanno esitatoa definire la riforma del governo come atto unilaterale: “Il governo non ascolta gli studenti, approvando testi scritti frettolosamente e che non rispondono alle reali necessità della scuola”. Duro il commento di Francesca Picci, coordinatrice nazionale dell’Unione degli Studenti, che annuncia che il 9 maggio l’associazione scenderà in piazza. “L’approvazione a scatola chiusa delle deleghe è un evidente segno di antidemocraticità – continua – ci chiediamo se questo non avvenga per paura degli studenti”.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

2.903 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.