Home Sostegno La compilazione del nuovo PEI 2022/23 è semplice

La compilazione del nuovo PEI 2022/23 è semplice

Compilazione del nuovo PEI 2022/23, la testimonianza

lavoratori fragili della scuola

I lettori ci scrivono circa la compilazione del nuovo PEI 2022/23

Gentile Redazione,

quello che in un primo momento sembrava una montagna insormontabile, in realtà è stato più semplice del previsto, mi riferisco al nuovo PEI 2022/23.

E’ uno strumento semplice e sono più le parti da crociare che quelle da redarre. Io stessa avevo letto e seguito dibattici su portali specifici ed ero pure tentata ad acquistare un corso per imparare a compilarlo, ma poi mi sono resa conto che erano soldi sprecati.

Basta comprendere la filosofia del nuovo PEI e adattarsi ad essa. La base ICF permette di individuare le barriere (di qualsiasi natura) e poi i facilitatori per superarle. La base è questa e su questa è basata la stesura del nuovo PEI 2022/23 che è più semplice di quanto possiate immaginare.

Premetto che non sono nemmeno specializzata e mi preoccupa molto di più invece il test preselettivo per questo motivo ho accettato volentieri il vostro sconto per parteciparvi.

Grazie, Giovanna J.

https://bit.ly/modulo-tfa-sostegno

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News, per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.
Seguiteci anche su Twitter

Inizio corsi VIII ciclo TFA sostegno, ecco come prepararsi 

Exit mobile version