Home Studenti La scuola informa i maturandi: mancano 100 giorni agli esami

La scuola informa i maturandi: mancano 100 giorni agli esami

La scuola informa gli studenti di quinto anno, mancano 100 giorni agli esami di stato 2023, non fatevi trovare impreparati

La scuola informa i maturandi mancano 100 giorni agli esami

La scuola informa gli studenti: Mancano meno di 100 giorni all’esame di maturità del 2023 e gli studenti si preparano ad affrontare questo importante traguardo.

Leggi anche: Mobilità 2023/24 : la fase intercomunale dei trasferimenti  

Oggi mancano ufficialmente 100 giorni all’esame di maturità 2023. Diversi gruppi di studenti celebrano insieme questo giorno, come è consuetudine. Ma perché celebrare il conto alla rovescia di 100 giorni? In realtà, significa l’inizio del conto alla rovescia per il primo giorno dell’Esame di Stato.

Quest’anno cade il 13 marzo.

Tradizionalmente, alcuni lo celebrano in spiaggia, mentre altri si dirigono verso le montagne. Champagne e una torta con scritto “?100” fanno parte dei festeggiamenti. Ma ci sono anche idee più stravaganti, come camminare per le strade della città raccogliendo soldi per organizzare una cena con gli insegnanti, andare in pellegrinaggio o organizzare una mega festa in una discoteca.

Esame di maturità 2023: 100 giorni per andare – Segna i tuoi calendari

L’esame di maturità 2023 inizierà esattamente tra 100 giorni. Tutte le prove scritte avranno portata nazionale, ad eccezione dei nuovi Istituti professionali. Il 21 giugno 2023, alle ore 8:30, inizierà la prima prova scritta. La seconda prova scritta è prevista per il giorno successivo, giovedì 22 giugno. La terza prova scritta si svolgerà pochi giorni dopo, martedì 27 giugno, a partire dalle ore 8:30. Questo test sarà sostenuto da istituti con percorsi techno EsaBac ed EsaBac e da scuole superiori con sezioni internazionali cinesi, spagnole e tedesche. Le date supplementari delle prove sono le seguenti:

Mercoledì 5 luglio, ore 8.30: la prima prova scritta integrativa

Giovedì 6 luglio: seconda prova scritta integrativa, con eventuale prosecuzione nei giorni successivi per le materie che richiedono lo svolgimento di esami di più giorni;
Martedì 11 luglio, ore 8.30: terza prova scritta integrativa, per gli istituti interessati

Voto finale Esame di Stato

Il voto finale per l’esame di diploma di scuola superiore sarà una combinazione di crediti e risultati dell’esame. È espresso in centesimi. Il punteggio massimo è 100 (con possibilità di lode). Il punteggio minimo per superare l’esame è 60/100.

Leggi anche: Assegno unico universale, la tabella con gli adeguamenti di marzo 2023 e le date di accredito  

La commissione ha fino a 5 punti bonus disponibili per chi ne ha diritto. La distribuzione dei punti è la seguente:

fino a 40 punti per il credito scolastico
fino a 20 punti per la prima prova scritta
fino a 20 punti per la seconda prova scritta
fino a 20 punti per la prova orale.

Consigli ai nostri lettori

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News, per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.

Seguici su Tik Tok.

Iscriviti alla nostra pagina Facebook.

Exit mobile version