Home Scuola Ministero dell'Istruzione Maturità 2024 – Disponibili sul sito del Ministero i nomi dei presidenti...

Maturità 2024 – Disponibili sul sito del Ministero i nomi dei presidenti e commissari esterni

Maturità 2024: Online le Commissioni d'Esame - 526mila Studenti Pronti alla Sfida

invalsi esame di maturità

Presidenti e commissari esterni – Dopo settimane di trepidante attesa, sono finalmente online le commissioni per la maturità 2024. Studenti e genitori possono ora accedere ai dettagli completi delle commissioni d’esame, inclusi i nomi dei presidenti e dei commissari esterni. Queste informazioni sono disponibili sul sito del Ministero dell’Istruzione e del Merito, raggiungibile all’indirizzo: https://matesami.pubblica.istruzione.it.
In totale, quest’anno saranno coinvolti 526.317 studenti nelle prove d’esame, di cui 512.530 candidati interni e 13.787 esterni. Le commissioni sono 14.072, distribuite su 28.038 classi in tutto il territorio nazionale.

Un Passo Decisivo verso il Futuro

La pubblicazione delle commissioni segna un passo cruciale nel percorso dei maturandi verso la conclusione del ciclo di studi superiori. Gli studenti hanno conosciuto i membri interni, selezionati dai consigli di classe tra aprile e maggio, e ora possono completare il quadro con i nominativi dei presidenti e dei commissari esterni. Questa trasparenza è fondamentale per prepararsi al meglio alle prove.

Come Accedere alle Informazioni

Accedere ai dettagli delle commissioni è semplice: basta visitare il motore di ricerca appositamente predisposto dal Ministero dell’Istruzione e del Merito. Questa risorsa online offre una panoramica chiara e dettagliata, facilitando studenti, genitori e docenti nella fase di preparazione agli esami.

La Sfida della Maturità

Con oltre mezzo milione di studenti coinvolti, la maturità rappresenta uno dei momenti più significativi del percorso educativo in Italia. La corretta preparazione e la conoscenza dei commissari d’esame possono fare la differenza, influenzando in modo positivo l’esito finale.
In vista delle imminenti prove, è importante che gli studenti si dedichino allo studio con impegno e determinazione, utilizzando tutte le risorse a loro disposizione per affrontare con successo questa sfida.

Conclusione

La pubblicazione delle commissioni d’esame è un evento atteso con grande attenzione da parte di tutta la comunità scolastica. Ora che i dettagli sono stati resi noti, gli studenti possono concentrarsi sulla preparazione finale, pronti ad affrontare le prove con consapevolezza e fiducia.

Leggi anche:

Assenze dei commissari agli esami di Stato: quando è consentito e come viene gestita la sostituzione

Sono i supplenti a fare gli scrutini e non i titolari tornati dopo il 30 aprile

Segui i canali social di InformazioneScuola

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di   Google News    per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite  GNEWS  andando su questa pagina e cliccando il tasto segui. 

 

Iscriviti al gruppo    Telegram: Contatta @informazionescuola

Iscriviti al gruppo    whatsapp 

Iscriviti alla nostra  pagina Facebook