Noipa cedolino di luglio2017, quando sarà visibile?

NoiPa si sta apprestando a pubblicare il cedolino dello stipendio della rata di marzo 2018, la scuola spera di avere gli arretrati derivanti dal rinnovo del contratto, ma dovranno attendere ancora. Si tratta di poche centinaia di Euro che non solo non vanno a restituire il potere di acquisto degli stipendi del personale docente ed ATA, ma per la maggior parte di loro si tratta di una vera e propria mortificazione che per il PD di Renzi si è trasformato in un autentico boomerang. Del resto più volte la Redazione di InformazioneScuola aveva lanciato l’allarme, ma caduto nel vuoto, il PD non ci ha preso in considerazione e questo è il risultato. Una batosta elettorale senza precedenti che rischia di non finire qui, ma di frantumare ulteriormente ciò che resta del partito guidato (malissimo) dall’ex sindaco di Firenze, il rottamatore.

NoiPa e arretrati con il cedolino di aprile 2018

NoiPa: cedolino di maggio 2017 e tante novità sul portale ecco le ultime notizie

Non è ancora chiaro se il comparto scuola riceverà gli arretrati con il cedolino dello stipendio di aprile 2018. Gli unici, al momento, ad averne usufruito con relativo adeguamento dello stipendio sono stati i dipendenti pubblici del comparto centrale della PA. Tali dipendenti hanno ricevuto da NoiPa l’assegno già al primo giorno del mese di Marzo 2018. Il ritardo del comparto scuola invece è dovuto al fatto che il contratto ancora non è stato firmato, anche se si tratta di una formalità, ma tale formalità è necessaria per procedere poi al pagamento degli arretrati e al rispettivo adeguamento dello stipendio che ricordiamolo, resta uno dei più bassi d’Europa.

NoiPa ha aggiornato i sistemi e le policy di sicurezza

Intanto NoiPa prosegue con l’ottimizzazione del portale allo scopo di offrire un servizio che rispetti gli standard di sicurezza e che eviti le problematiche che hanno interessato il portale nei momenti di maggior traffico. Spesso NoiPa è andato offline. L’enorme afflusso ha mandato in tilt i server che ospitano il portale. In questi giorni il sito è stato irraggiungibile proprio perché i tecnici hanno lavorato al sistema, migliorandolo. I dipendenti PA tuttavia non troveranno novità dal punto di vista grafico, per accedere a NoiPa e all’area riservata riservata sarà sufficiente inserire il tuo codice fiscale, la tua password e il codice captcha mostrato in pagina.

3 Commenti

  1. e’ vergognoso che i docenti infanzia del comparto scuola debbano aspettare cosi’ a lungo per poter ricevere per ultimi la cifra minima di arretrati, mentre i politici ed altri comparti siano sempre i primi della lista ad essere serviti e riveriti

    • Non solo infanzia ma tutto il comparto scuola. Quando mai abbiamo contatto qualcosa…..sì . Tutti coloro che sono iscritti ai vari sindacati dovrebbero revocare la delega visto che ci hanno venduto per un piatto di lenticchie

  2. Non solo non ci sono arretrati ma lo stipendio è inferiore a quello di febbraio perché ci sono addizionali comunali e regionali per circa 80 euro !!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.