Home ATA Terza Fascia ATA – Chiarimenti sulle domande di aggiornamento e conferma dei...

Terza Fascia ATA – Chiarimenti sulle domande di aggiornamento e conferma dei titoli di preferenza nelle graduatorie ATA

Aggiornamento Titoli di Preferenza obbligatorio per il 2024

Aggiornamento personale ATA, sono 4 le tipologie di domande ecco la scheda sintetica
Aggiornamento ATA

Titoli di preferenza – Dal 28 maggio al 28 giugno, gli aspiranti al concorso per la terza fascia ATA potranno presentare domanda per l’inserimento, la conferma, l’aggiornamento o il depennamento nelle graduatorie. È cruciale comprendere le differenze tra le opzioni disponibili, specialmente in relazione ai titoli di preferenza.

Concorso ATA Terza Fascia: Presentazione delle Domande e Titoli di Preferenza

Le graduatorie di terza fascia del personale ATA rappresentano una strada fondamentale per accedere a incarichi temporanei nelle scuole italiane. I candidati possono presentare domanda per il primo inserimento, la conferma, l’aggiornamento o il depennamento. Una particolare attenzione va riservata ai titoli di preferenza, che possono influenzare significativamente la posizione in graduatoria a parità di punteggio con altri candidati.

Chi può presentare domanda

La procedura di inserimento o aggiornamento è aperta a tutti coloro che aspirano a entrare o a mantenere la propria posizione nelle graduatorie di terza fascia per i profili di collaboratori scolastici, assistenti amministrativi, assistenti tecnici e altre categorie del personale ATA.

Importanza dei titoli di preferenza

I titoli di preferenza sono determinanti per avanzare in graduatoria rispetto ai candidati senza titoli preferenziali. Ecco alcuni dei principali titoli di preferenza riconosciuti:

  • Medaglia al valor militare o civile
  • Mutilato o invalido per servizio
  • Orfano o figlio di mutilati e invalidi per servizio
  • Servizio lodevole di almeno un anno nell’amministrazione che indice il concorso
  • Figli a carico
  • Militare volontario congedato senza demerito
  • Atleta con rapporti di lavoro sportivo con gruppi militari o corpi civili dello Stato
  • Esperienze positive di perfezionamento o tirocinio presso uffici giudiziari

Attenzione alla conferma dei titoli di preferenza

Chi presenta domanda di conferma per il medesimo profilo e provincia manterrà il punteggio precedente, come stabilito dalle graduatorie di circolo e di istituto del D.M. 3 marzo 2021, n. 50. Tuttavia, è fondamentale notare che i titoli di preferenza non saranno riconfermati automaticamente. Per mantenere attivi i titoli di preferenza, è necessario presentare una domanda di aggiornamento. Solo così si assicurerà che i titoli di preferenza vengano nuovamente valutati e riconosciuti.

La nota del MIM nota_mim_prot._n._76806_del_29.05.2024

Conclusioni

Per chi intende partecipare al concorso ATA terza fascia, è essenziale presentare correttamente la domanda entro il periodo stabilito e comprendere l’importanza dei titoli di preferenza. Presentare una domanda di aggiornamento, anziché una semplice conferma, può fare la differenza nel mantenimento dei propri titoli preferenziali e migliorare la propria posizione in graduatoria. Assicurati di seguire attentamente le indicazioni e di verificare tutte le informazioni necessarie per partecipare al meglio a questa importante procedura.

Leggi anche:

NASpI giugno 2024, arrivano i pagamenti: ecco il calendario completo [Tutte le date INPS]

Valditara, la Scuola del Futuro deve tornare a valorizzare Cultura e Lavoro

Segui i canali social di InformazioneScuola

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di   Google News    per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite  GNEWS  andando su questa pagina e cliccando il tasto segui. 

 

Iscriviti al gruppo    Telegram: Contatta @informazionescuola

Iscriviti al gruppo    whatsapp 

Iscriviti alla nostra  pagina Facebook