Press "Enter" to skip to content

Trasferimenti – Clamorosa sentenza: i giudici considerano valido il servizio prestato nelle paritarie

Share

Mobilità: Una sentenza emessa dal Tribunale del Lavoro di Milano stabilisce che il servizio prestato nelle scuole paritarie è valido ai fini dei trasferimenti.

Una nuova sentenza del Tribunale di Milano, Sez. lav., n. 6202/2016, è destinata ancora una volta a rimescolare le carte.

I giudici del tribunale di Milano dichiarano valido il servizio prestato nelle scuole paritarie e quindi va conteggiato ai fini della stesura delle graduatorie per i trasferimenti.

Il ricorso è stato presentato in via d’urgenza da una docente siciliana che si era vista cancellare il servizio prestato in precedenza nelle scuole paritarie.

Il Giudice del Lavoro di Milano, le ha dato ragione, affermando che le disposizioni del CCNI che escludono l’attribuzione del punteggio maturato nelle scuole paritarie ai fini della mobilità sia illegale.

Ma è andato oltre affermando che la non valutazione del servizio prestato nelle scuole paritarie viola i principi di eguaglianza e imparzialità previsti dalla Costituzione agli artt. 3 e 97.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.