HomeScuolaLa scuola può essere smart, non abbiate paura

La scuola può essere smart, non abbiate paura

La tecnologia e la digitalizzazione per rendere la scuola più smart

spot_img

La pandemia ha reso la scuola italiana più smart.

Tablet, smartphone, pc portatili e fissi sono diventati più di uno strumento da lavoro, ma dei veri compagni di vita.

Poi ad un tratto tutto questo in grandissima parte è stato messo da parte.

Ma tutto ciò ha senso?

La lotta ai telefonini ormai si combatte in classe, per molti però è un’occasione persa

Lo smartphone ti apre al mondo e se si educano gli studenti al corretto utilizzo può diventare un compagno di lavoro e di studi formidabile rendendo la scuola più divertente.

Eppure sono sorte moltissime applicazioni dedicate alla didattica e alla didattica a distanza e di colpo sono scomparse perfino nel lessico degli studenti e dei docenti.

E dire che un sistema ibrido potrebbe migliorare perfino l’attenzione in classe ed alleggerire zaini pesantissimi.

Con i tablet si può leggere e scrivere senza nemmeno consumare carta è pure un registratore digitale per non perdere le lezioni e archiviare comodamente i file sul pc, utili poi per ripassarle, peccato che in molti casi si sia scelto deliberatamente di non usufruirne, ne usciremo tutti sconfitti, studenti, docenti e la stessa società.

Qui di seguito proponiamo una serie di dispositivi che troverete in offerta nei prossimi giorni.

Ecco tutti i testi per prepararsi al concorso 

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News, per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.
Seguiteci anche su Twitter
informazione scuola telegram

Informazione Scuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

altre news