Le scuole resistono, ma è un’impresa

Le scuole resistono – Molte classi sono in DAD, il personale è in malattia perché ha contratto il covid, ma le scuole tengono duro, ma per il presidente di Anpi è una vera e propria impresa. “La nostra stima è del 50% di classi in Dad. Aspettiamo ora la pubblicazione di dati ufficiali”. Lo ha affermato il presidente dell’associazione nazionale Presidi, Antonello Giannelli, a Radio 24.

“La ripresa della scuola c’è stata e il sistema ha tenuto -afferma- ma su questo non avevamo dubbi: questo sta avvenendo grazie all’impegno dei presidi e dei docenti e di tutto il personale. Non ci sono state catastrofi ma c’è una enorme difficoltà gestionale. I presidi si stanno occupando solo della gestione sanitaria, non di tutto il resto”.

Detto ciò molti docenti ci segnalano che non sono mai arrivate o distribuite le mascherine FFP2, gli insegnanti hanno dovuto metter le mani al portafogli per continuare a lavorare in sicurezza.

Ecco tutti i testi per prepararsi al concorso ordinario 2022 della scuola

Inscriviti al nostro canale Telegram e riceverai gli aggiornamenti in tempo reale.

https://t.me/informazionescuola

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News, per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.
Seguiteci anche su Twitter

Ultime Notizie

InformazioneScuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click. A differenza d'altri non abbiamo sponsor di nessun tipo e nemmeno padrini.