NoiPa: cedolino di maggio 2017 e tante novità sul portale ecco le ultime notizie

0
45
NoiPa: cedolino di maggio 2017 e tante novità sul portale ecco le ultime notizie

Ultime Notizie – Il cedolino del mese di maggio 2017 è in arrivo su NoiPa, ma le novità introdotte sono molte

NoiPa: cedolino di maggio 2017 e tante novità sul portale ecco le ultime notizie

In attesa della pubblicazione da parte di NoiPa del cedolino di maggio, andiamo a vedere come in questi ultimi mesi il portale del MEF si sia aggiornato attivando diversi servizi per il personale della pubblica amministrazione. Una delle ultime riguarda l’accesso al portale attraverso l’identità digitale nota a tutti come SPID.

Lo scopo è quello di semplificare gli accessi ai dipendenti pubblici i quali per connettersi al portale di Stipendi Pa hanno bisogno del codice fiscale e della password, per chi ha già lo SPID basterà quello. Le vecchie chiavi di accesso tuttavia resteranno attive e consentiranno di accedere a NoiPa e di collegarsi all’archivio del cedolino oppure all’archivio della certificazione unica.

NoiPa oltre all’accesso con SPID lancia il servizio Cloudify

Le novità di NoiPa non finiscono qui, da qualche giorno è stato lanciato un innovativo servizio del quale vi abbiamo parlato in un nostro articolo che peraltro trovate nelle nostre ultime notizie. Si tratta di Cloudify. La novità ha lo scopo intanto di rendere ancora più accessibile il portale e nel contempo di accorciare ulteriormente le “distanze” fra la pubblica amministrazione stessa e l’utente amministrato.

Una rivoluzione in digitale nell’ottica del web 4.0 e di tutto ciò che vi ruota attorno, ma non sarà l’ultima innovazione offerta da NoiPa, i tecnici sono al lavoro per migliorare ancora i servizi esistenti e per offrirne di nuovi.

Quando sarà pubblicato su NoiPa il cedolino di maggio?

Gli utenti amministrati anche questo mese cercano di capire quando potranno visualizzare il cedolino dello stipendio del mese di maggio 2017, va precisato che ancora NoiPa non ha dato alcuna comunicazione ufficiale anche perché è alle prese con l’enorme mole di lavoro relativa appunto alla predisposizione dei cedolini e al loro caricamento.

Ricordiamo ai nostri lettori che NoPa amministra oltre 2 milioni di dipendenti della PA, un numero enorme. Lo scorso mese, ad esempio, non si sono registrati particolari disagi, la pubblicazione dei cedolini di aprile non ha comportato alcun blocco dei server che ospitano il portale di Stipendi Pa, speriamo lo stesso anche per il cedolino di maggio 2017.

Per le ultime notizie e le ultime novità relativi gli stipendi dei dipendenti e per la pubblicazione dei cedolini di maggio 2017, invitiamo tutti a seguire il nostro portale InformazioneScuola, mentre per qualsiasi disagio causato dal portale del MEF vi invitiamo a segnalarlo alla nostra casella di posta elettronica.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

2.852 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.