Press "Enter" to skip to content

Nota MIUR 11.11.2013, prot. n. 12016 – D.D.G. 13.7.2011 – Formazione e tirocinio dei dirigenti scolastici neo-assunti

Share
Formazione e Tirocinio dei neo Dirigenti Scolastici:  E’ stata diramata la nota – che riportiamo qui di seguito – che stabilisce le modalità organizzative dei percorsi di formazione e tirocinio, della durata complessiva di 75 ore, per i dirigenti scolastici assunti con decorrenza 1 settembre 2013
Nota MIUR 11.11.2013, prot. n. 12016
D.D.G. 13.7.2011 – Formazione e tirocinio dei dirigenti scolastici neo-assunti.

La presente nota è emanata in attuazione delle indicazioni di cui all’art. 17 del D.D.G. 13 luglio 2011 e riguarda i dirigenti scolastici assunti con decorrenza 1 settembre 2013.

Il percorso di formazione e tirocinio, della durata complessiva di 75 ore, è articolato come segue:

Attività Riferimento Ore
Formazione in presenza USR 35
Formazione a distanza INDIRE 20
Mentoring USR 20

La formazione in presenza della durata complessiva di 35 ore, è curata dagli Uffici scolastici regionali interessati dalla procedura di reclutamento. Allo scopo di garantire un orientamento comune di lavoro verranno fornite con separata nota apposite indicazioni progettuali di indirizzo. Gli Uffici scolastici regionali interessati potranno, d’intesa tra loro, anche provvedere nell’ambito del monte ore disponibile, alla programmazione di momenti formativi congiunti allo scopo di proporre momenti formativi di particolare qualità, di valorizzare ulteriormente la riflessione professionale tra i partecipanti di diversi territori nonché di perseguire una migliore ottimizzazione dei costi delle iniziative.

La formazione a distanza ha la durata di 20 ore ed è svolta a cura dell’Indire.

I corsisti saranno aggregati in classi virtuali/edizioni di corso in numero variabile di 15-25 unità e saranno accompagnati da uno specifico e-tutor individuato dall’Indire.

Il periodo di tirocinio è svolto quotidianamente dal Dirigente scolastico presso l’Istituto sede di servizio.

Nel tirocinio il corsista è accompagnato dalla figura del mentor che è individuata dall’Ufficio Scolastico Regionale fra i Dirigenti scolastici con riconosciuta qualificazione professionale, esperienza e reputazione. Il mentor dovrà essere un Dirigente scolastico del territorio di appartenenza del corsista al fine di facilitare l’integrazione del nuovo dirigente in una rete professionale e territoriale. Il periodo di formazione/tirocinio è riportato ad un numero indicativo di 20 ore ed è finalizzato al consolidamento delle competenze connesse alla funzione dirigenziale.

La relazione numerica fra i mentor e nuovi dirigenti scolastici potrà essere definita da ogni Ufficio Scolastico Regionale. Gli Uffici Scolastici Regionali, qualora incontrassero difficoltà nell’individuazione di queste figure fra i Dirigenti in servizio, potranno ricorrere alla collaborazione di Dirigenti scolastici o Dirigenti tecnici in quiescenza, da non più di 3 anni, che abbiano collaborato con l’Amministrazione in attività di formazione e valutazione dimostrando specifiche competenze in materia anche di tipo tecnologico.

Come già avvenuto durante l’anno precedente, la raccolta della documentazione relativa ad ogni attività svolta dal corsista durante la formazione in presenza, la formazione a distanza e il tirocinio sarà curata dall’Indire. A conclusione del corso di formazione e del tirocinio i corsisti provvederanno alla redazione di una relazione scritta (nella forma di “un rapporto di autovalutazione sulla scuola”) connessa ai temi trattati e agli strumenti forniti nel percorso di formazione.

Ferma restando la possibilità di assicurare un riconoscimento di natura finanziaria per i mentor nella misura indicata dalla nota AOODGPER 6958 del 20 settembre 2012, con separata comunicazione verrà indicato l’ammontare del finanziamento che verrà assegnato a ciascun Ufficio scolastico regionale per lo svolgimento dell’iniziativa.

Ciò premesso, si pregano le SS.LL.

– di segnalare, tramite comunicazione e-mail all’indirizzo tonino.proietti@istruzione.it, i nominativi e i recapiti dei dirigenti scolastici di nuova nomina partecipanti alla formazione;

– di segnalare allo stesso riferimento i nominativi e i recapiti dei mentor che verranno individuati con preghiera di segnalare opportunamente quelli che per la prima volta sono chiamati a svolgere questo incarico.

Si ringrazia per la collaborazione.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.