HomeComunicato StampaSCUOLA, TUZI (M5S): ‘BIANCHI NON NEGHI LA REALTÀ, L’INIZIO DELL’ANNO SCOLASTICO E’...

SCUOLA, TUZI (M5S): ‘BIANCHI NON NEGHI LA REALTÀ, L’INIZIO DELL’ANNO SCOLASTICO E’ UN CAOS”

spot_img

Roma, 12 settembre 2022 – “Il ministro dell’Istruzione Bianchi oggi ha fatto gli auguri agli studenti, dimenticando che la gran parte di loro si è ritrovato senza insegnanti e con le lezioni a orario ridotto”, lo dichiara in una nota il deputato Manuel Tuzi, capogruppo M5S in commissione Cultura e Istruzione di Montecitorio.

“Il ministro solo qualche giorno fa aveva dichiarato che non ci sarebbero stati problemi per il reclutamento dei docenti, ma la realtà ci racconta un’altra storia: sono migliaia le cattedre vacanti, sei mila solo nel Lazio. per di più ci sono diverse segnalazioni di errori nelle graduatorie. Era prevedibile e non è stato fatto nulla. Vanno rivisti i criteri di assegnazione, intanto però poteva essere prorogato l’organico covid”, spiega Tuzi.

“Ma prima di ogni cosa va riportato alla realtà l’attuale ministro che continua a dire che va tutto bene parlando di ‘provocazioni’ quando qualcuno gli fa notare che è l’opposto: questo anno scolastico sarebbe dovuto essere quello del ritorno alla normalità, invece ci troviamo al primo giorno di scuola con una situazione caotica che mette in difficoltà estrema l’intera comunità scolastica: presidi, docenti precari che si devono trasferire, famiglie alle prese con l’orario ridotto dei propri figli. Come MoVimento faremo di tutto per sanare al più presto questa situazione, la scuola deve essere al centro delle politiche di ogni governo”, conclude il capogruppo M5S.

Ecco tutti i testi per prepararsi al concorso straordinario 2022 della scuola

Iscriviti al nostro canale Telegram e riceverai gli aggiornamenti in tempo reale.

https://t.me/informazionescuola

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News, per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.
Seguiteci anche su Twitter
informazione scuola telegram

Informazione Scuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

altre news