HomeScuolaDidattica a distanza: lezioni non oltre 40 minuti e molto altro, le...

Didattica a distanza: lezioni non oltre 40 minuti e molto altro, le linee guida

spot_img

Molti dirigenti scolastici stanno predisponendo le linee guida per la didattica a distanza allo scopo di evitare confusione e soprattuto che i loro docenti si muovano in ordine sparso.  Vi proponiamo un esempio di linee guida che potete adottare anche nelle vostre scuole.

L’idea di fondo di queste linee guida e? strutturare una modalita? di lavoro uniforme e sostenibile per i consigli di classe, accessibile agli studenti e alle loro famiglie.

Gli strumenti di riferimento sono:

  • registro elettronico
  • applicazioni Google
  • strumenti del MIUR

La scelta degli applicativi di Google rispetto ad altri strumenti e? stata fatta dalla dirigenza considerando che attualmente sono i piu? conosciuti dalla maggioranza dei docenti e gia? applicati in molte classi.

Il loro utilizzo unitamente alle sezioni compiti e calendario del registro elettronico consentono a questa dirigenza di monitorare le attivita? avendo documentata traccia.
Altri strumenti sicuramente molto efficaci di didattica a distanza sono utilizzabili previa autorizzazione del dirigente scolastico e comunque concordando tempi e modalita? di erogazione agli allievi con il coordinatore di classe.

Le procedure illustrate in questo documento mirano alla maggior comprensibilita? possibile. Probabilmente non saranno immediatamente chiare per tutti in ogni parte e certo non vogliono essere esaustive di tutte le possibili problematiche .

PROCEDURE

? Lezioni in diretta
Gli strumenti a disposizione per organizzare videolezioni in diretta sono le app Google Meet o Hangouts (sostanzialmente si equivalgono). Per organizzare una videolezione e? opportuno accordarsi con il coordinatore di classe e comunicarlo, a studenti e colleghi, attraverso la sezione “Calendario” del registro elettronico. E? preferibile, al fine di ricalcare le abitudini ordinarie, calendarizzare le videolezioni secondo il proprio orario curricolare e condividere con gli studenti alcune regole.
N.B.: prima di proporre Meet e Hangouts agli studenti e? opportuno sperimentare le loro caratteristiche. Per acquisire abitudine si consiglia di sfruttarli per comunicare e coordinarsi con i colleghi.
Consigliamo ai coordinatori di classe o ad un docente esperto per classe/gruppo classi di simulare una lezione tra docenti.

? Assegnazione di compiti
Per assegnare compiti, utilizzare la sezione “Compiti” del registro elettronico.

In proposito e? opportuno selezionare con cura ( senza sovrapposizioni) la data di “Termine di svolgimento”.

IMPORTANTE ? RACCOMANDAZIONI PER LEZIONI E ASSEGNAZIONE DI COMPITI:

1. Videolezioni non superiori ai 40 minuti
2. Numero massimo di videolezioni giornaliere due per classe
3. Non piu? di due nuovi argomenti settimanali per insegnamento
4. Assegnazioni di non piu? di due compiti per insegnamento alla settimana
5. Non scrivere lunghe consegne nella sezione “Compiti” per non
compromettere la fruibilita?, meglio per questo usare link o allegati.
6. Caricare gli allegati in formato .pdf, altrimenti rischiamo che gli studenti non abbiano i programmi necessari ad aprirli
7. Attraverso le funzionalita? di scrittura condivisa di Drive e? possibile anche assegnare lavori di gruppo

? Monitoraggio dei lavori
Si puo? aiutare gli studenti nello svolgimento dei lavori assegnati attraverso email, messaggi WhatsApp, chiamate e videochiamate Meet.
SI POSSONO DARE VALUTAZIONI SOLO DI CARATTERE FORMATIVO. Assegnate verifiche o parti di verifica agli alunni per esercitarli alle verifiche che sottoporrete al rientro a scuola.

IN QUESTA FASE NON PREOCCUPATEVI DELLA VALUTAZIONE COME OBBLIGO.

Scarica i testi per il le prove preselettive TFA Sostegno

Qui invece i testi per il concorso ordinario 2020

I testi per prepararsi al concorso ordinario 2020 e per superare la prova preselettiva

SCARICA IL DPCM 2020 ottobre

 

informazione scuola telegram

Informazione Scuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

altre news