Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca

Dipartimento per l’istruzione

Direzione Generale per il personale scolastico

– Uff. V –

 

 

prot. n. 5300

Roma, 10 luglio 2012


AI DIRETTORI GENERALI

DEGLI UFFICI SCOLASTICI REGIONALI

AI DIRIGENTI DEGLI

AMBITI SCOLASTICI TERRITORIALILORO SEDI

Oggetto: Organico di diritto personale A.T.A. – a. s. 2012/2013 – anticipazione temine chiusura funzioni SIDI – pubblicazione mobilità – termini domande per util. e ass. provv. –

A parziale modifica ed integrazione della nota 4998 del 28 giugno c.a., con la quale, nel trasmettere lo schema di decreto concernente l’oggetto, sono state fornite le indicazioni operative per la determinazione dell’organico A.T.A, si comunica che le incombenze connesse ai provvedimenti applicativi del decreto-legge 6 luglio 2012, n. 95, impongono la ridefinizione della tempificazione relativa alla determinazione dell’organico e della mobilità del personale nonché di quella concernente le operazioni aventi effetto limitato all’anno scolastico (utilizzazioni e assegnazioni provvisorie).

Di seguito si riportano, pertanto, le date relative alle scadenze consequenzialmente definite:

– chiusura funzioni SIDI a USR e Ambiti territoriali

per determinazione organico di diritto ATA: 20 luglio 2012

anziché 28 luglio (ore 14)

– pubblicazione trasferimenti personale ATA 11 agosto 2012

– presentazione domande di utilizzazione e

assegnazioni provvisorie dall’11 al 20 agosto 2012

Limitatamente al prossimo anno scolastico, l’attuazione del comma 82 dell’articolo 4 della legge 12 novembre 2011, n. 183, di cui all’articolo 3 del succitato schema di decreto, deve, pertanto, essere conseguita nella fase concernente l’adeguamento dell’organico di diritto alla situazione di fatto. Di conseguenza, le SS.LL., a modifica di quanto indicato nella nota del 28 giugno, opereranno l’accantonamento dei posti di assistente tecnico rimasti vacanti e disponibili dopo la mobilità, esclusivamente nelle scuole nelle quali prestavano servizio ITP che a conclusione dei trasferimenti della secondaria di II grado risultano ancora in soprannumero, rispetto all’organico provinciale.

Resta inteso che il posto può essere accantonato qualora di area laboratoriale corrispondente alla classe di insegnamento dell’ITP.

Operato l’accantonamento, il medesimo ITP, ancorchè in soprannumero, torna, quindi, nella medesima scuola dove ha prestato servizio nel 2011/2012.

Si prega infine, allo scopo di procedere al corretto e puntuale monitoraggio delle fasi relative alla determinazione dell’organico di diritto, di comunicare a questa Direzione Generale – Uff. V – (al numero di fax 06/58492997 ovvero all’indirizzo e-mail dgperscuola.ufficio5@istruzione.it) il nominativo ed i recapiti telefonici e di posta elettronica del dirigente referente, a livello regionale, sulla materia in argomento

Si ringrazia.

IL DIRETTORE GENERALE

Luciano Chiappetta

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

2.793 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.