HomeComunicato StampaM. Gelmini, critica la legge di Bilancio, ma è poco autorevole

M. Gelmini, critica la legge di Bilancio, ma è poco autorevole

Maria Stella Gelmini critica la legge di Bilancio

spot_img

M. Gelmini, non ha lasciato un buon ricordo tra gli operatori scolastici. Prima esponente di rilievo di FI. Ha deciso di lasciare il partito di Berlusconi a beneficio di Azione (C. Calenda) che sta all’opposizione del governo Meloni.

Non sorprendono quindi le sue critiche alla legge di Bilancio 2023. “È una manovra insufficiente, che non affronta le questioni vere del Paese: solo qualche contentino per i partiti di maggioranza, nulla su scuola e sanità…”

Qualunque altra dichiarazione sarebbe passata inosservata, inserita nel tritacarne mediatico. Come scrivevo sopra, M. Gelmini quando parla di scuola, suscita molta rabbia tra gli insegnanti.

Mi riferisco a quelli con diversi anni di servizio e che seguono l’evolversi delle politiche scolastiche. Essi ricordano la sua devastante Riforma (2008-09) sostenuta dall’allora Ministro dell’Economia G. Tremonti.

Il provvedimento era finalizzato a implementare i criteri dell’ottimizzazione e dell’efficienza nel sistema-scuola, facendolo passare come eccedente (personale) e costoso.

Furono prelevati 8 miliardi di €, combinando l’innalzamento di un punto in percentuale del rapporto docente/alunni con il taglio di 87.000 cattedre.

Il suo sguardo si rivolse anche alle compresenze previste dalla legge 820/71 (tempo pieno), compromettendo l’inclusione. Infine fece tabula rasa della legge 148/90 (Riforma scuola elementare), mandando in soffitta i moduli didattici, frutto delle migliori esperienze pedagogiche tra gli anni ’70 e ’80.

Quindi difficile che M. Gelmini possa essere autorevole con questo CV. Eppure ha il coraggio di rilasciare dichiarazioni imbarazzanti.

Gianfranco Scialpi

Consigli ai nostri lettori

Libri di testo scontati

Approfitta dello sconto esclusivo riservato ai lettori di Informazione Scuola per superare il test preselettivo al TFA Sostegno, compila il modulo cliccando il link che segue

https://bit.ly/modulo-tfa-sostegno

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News, per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.

Seguiteci anche su Twitter

Inizio corsi VIII ciclo TFA sostegno, ecco come prepararsi 

informazione scuola telegram

Informazione Scuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

altre news