HomeNotizieContratto e arretrati, con il cedolino febbraio 2023 ci sarà il conguaglio?...

Contratto e arretrati, con il cedolino febbraio 2023 ci sarà il conguaglio? Qualcuno può già sorridere

Il cedolino di febbraio 2023 sarà più ricco per questi lavoratori

spot_img

Con il cedolino dicembre 2022 sono in arrivo: tredicesima, stipendio ed arretrati per il rinnovo del contratto del comparto scuola. La preoccupazione però che serpeggia sui social è: visto l’accredito della somma consistente, mediamente 5mila euro, a febbraio 2023 è previsto il conguaglio che porta via una parte degli arretrati?

La risposta è assolutamente no!

Nessun conguaglio sarà applicato agli arretrati e all’aumento dello stipendio per via del rinnovo del contratto, se ci sarà dipenderà da altro, altri redditi etc.

Addirittura saranno i precari ad averne beneficio grazie alla restituzione della ritenuta previdenza che a differenza del personale di ruolo viene applicata con una maggiorazione del 18%, tale differenza sarà restituita proprio con il cedolino di febbraio 2023 grazie appunto al conguaglio contributivo.

Il conguaglio retributivo ha appunto lo scopo di fare il punto sui contributi versati e di restituire quelli eccedenti come nel caso dei precari. Per i precari possiamo così affermare che il cedolino NoiPA di febbraio 2023 sarà più ricco grazie alla restituzione dei contributi in eccesso versati durante l’anno.

Consigli ai nostri lettori

Libri di testo scontati

Approfitta dello sconto esclusivo riservato ai lettori di Informazione Scuola per superare il test preselettivo al TFA Sostegno, compila il modulo cliccando il link che segue

https://bit.ly/modulo-tfa-sostegno

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News, per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.

Seguiteci anche su Twitter

Inizio corsi VIII ciclo TFA sostegno, ecco come prepararsi 

informazione scuola telegram

Informazione Scuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

altre news