HomeComunicato StampaOn. Elisabetta Piccolotti (Verdi Sinistra): I ricercatori occupano simbolicamente ministero università, a...

On. Elisabetta Piccolotti (Verdi Sinistra): I ricercatori occupano simbolicamente ministero università, a rischio 1/3 degli assegnisti, trovare una soluzione.

Ricerca - Scuola = E migliaia di studenti nelle piazze italiane perché stanchi degli slogan ideologici della destra, difendere i valori costituzionali della scuola pubblica.

spot_img

“Oggi a Roma i ricercatori precari di Research Strike hanno occupato simbolicamente la sede del ministero dell’università per chiedere l’aumento delle risorse per la ricerca. E questo perché sono a rischio il contratto di almeno 1/3 degli attuali assegnisti. Nei giorni scorsi Alleanza Verdi Sinistra ha già posto la questione alla ministra Bernini nell’Aula di Montecitorio e continueremo a farlo fino a quando non sarà trovata una soluzione.”

Lo afferma Elisabetta Piccolotti dell’Alleanza Verdi Sinistra.

“Peraltro oggi – prosegue la parlamentare della commissione Cultura di Montecitorio – migliaia di studentesse e studenti sono scesi in piazza in tutta Italia perché sono stanchi dell’ideologia del merito della destra: l’idea che l’unico investimento in educazione che valga la pena fare sia quello sulle cosiddette ‘eccellenze’ è un’idea malsana e fondamentalmente anti-democratica.

“La scuola della Costituzione Italiana – conclude Piccolotti – al contrario è quella di tutti e tutte, quella che investe allo stesso modo su ogni bambino e bambina, premia il più bravo/a ma premia, investendo ancor di più, chi parte da una situazione di svantaggio e può fare il suo percorso di crescita umana e culturale. Ed è davvero straordinario vedere nelle piazze di oggi che il mondo studentesco lo chiede a gran voce.”

Lo rende noto l’ufficio stampa di SI
Roma, 18 novembre 2022 ore 16.45

Consigli ai nostri lettori

Libri di testo scontati

Approfitta dello sconto esclusivo riservato ai lettori di Informazione Scuola per superare il test preselettivo al TFA Sostegno, compila il modulo cliccando il link che segue

https://bit.ly/modulo-tfa-sostegno

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News, per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.

Seguiteci anche su Twitter

Inizio corsi VIII ciclo TFA sostegno, ecco come prepararsi 

informazione scuola telegram

Informazione Scuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

altre news