Press "Enter" to skip to content

Somministrazione di farmaci a scuola, le linee guida

Share

Riportiamo le linee guida realitie la somministrazione di farmaci a scuola. Spesso riceviamo mail di docenti che chiedono se sono obbligati o possono rifiutarsi di sommistrare farmaci agli studenti. Di seguito gli articoli che fanno chiarezza.

LINEE GUIDA PER LA SOMMINISTRAZIONE DI FARMACI IN ORARIO SCOLASTICO (Ministro della Salute e Ministro dell’Istruzione Università e Ricerca, 25/11/2005)
•ARTICOLO 2: la somministrazione di farmaci deve avvenire sulla base delle autorizzazioni specifiche rilasciate dal competente servizio delle AUSL; tale somministrazione non deve richiedere il possesso di cognizioni specialistiche di tipo sanitario, né l’esercizio di discrezionalità tecnica da parte dell’adulto.
•ARTICOLO 4: la somministrazione di farmaci in orario scolastico deve essere formalmente richiesta dai genitori degli alunni o dagli esercitanti la patria podestà genitoriale, a fronte della presentazione specifica dei farmaci da assumere (conservazione, modalità e tempi di somministrazione, posologia).
I dirigenti scolastici, a seguito della richiesta scritta di somministrazione di farmaci:

-effettuano una verifica delle strutture scolastiche, mediante l’individuazione del luogo fisico idoneo per la conservazione dei farmaci

-concedono, ove richiesta, l’autorizzazione all’accesso ai locali scolastici durante l’orario scolastico ai genitori degli alunni, o ai loro delegati, per la somministrazione dei farmaci
-verificano la disponibilità degli operatori scolastici in servizio a garantire la continuità della somministrazione dei farmaci, ove non autorizzata ai genitori, esercitanti la patria potestà genitoriale o loro delegati.
-potranno, altresì, essere promossi , nell’ambito della programmazione delle attività di formazione degli Uffici Scolastici regionali, specifici moduli formativi per il personale docente ed ATA, anche in collaborazione con le AUSL e gli Assessorati per la Salute e per i Servizi Sociali e le associazioni.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.