mercoledì, Ottobre 5, 2022
HomeScuolaUNIVERSITA’, MELICCHIO (M5S): RIPARTE ESAME LEGGE SU RICERCATORI, PREVENIAMO CORRUZIONE E VALORIZZIAMO...

UNIVERSITA’, MELICCHIO (M5S): RIPARTE ESAME LEGGE SU RICERCATORI, PREVENIAMO CORRUZIONE E VALORIZZIAMO MERITO

Roma, 15 dic – “Le prossime settimane saranno cruciali per approvare finalmente nuove norme a favore del mondo dell’università e della ricerca, a cui personalmente lavoro da tempo, per valorizzare la figura del ricercatore e prevenire fenomeni intollerabili di clientelismo e corruzione”. Lo dichiara Alessandro Melicchio, deputato del MoVimento 5 Stelle, relatore in commissione Cultura della proposta di legge in materia di reclutamento dei ricercatori.

“Con le altre forze politiche”, prosegue, “è stato raggiunto l’accordo su un impianto che, tra le altre cose, prevede l’abbassamento dell’età media di ingresso dei docenti universitari, più tutele per i ricercatori precari, maggiore mobilità tra le varie università. Centrali, inoltre, rimangono le disposizioni, ispirate ai principi della trasparenza e del merito, sul reclutamento dei ricercatori negli atenei e negli enti di ricerca: un punto, questo, a cui il MoVimento 5 Stelle ha sempre tenuto particolarmente”.

“Le audizioni di oggi, senz’altro positive, hanno ripreso il percorso iniziato in commissione ormai un anno fa: questa volta, però, il momento è quello giusto per portare a termine l’esame e approvare la legge. Mi auguro si proceda il più speditamente possibile”, conclude Melicchio.

Concorsi personale della scuola, TFA sostegno, le qualifiche e i test

 

Informazione Scuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

altre news