Ecco le nuove regole per andare in pensione nel 2022, scadenze, quota 102 ed ape social

Quali sono le nuove regole per andare in pensione nel 2022 introdotte con la legge di Bilancio? Le novità sono diverse da quota 102 (temporanea) ad opzione donna, eccole nel dettaglio.

Il personale della scuola deve essere in possesso di tali requisiti:

QUOTA 102 riguarda quanti raggiungeranno entrambi i due requisiti: almeno 64 anni di età ed almeno 38 anni di contributi entro il 31/12/2022;

OPZIONE DONNA riguarda le sole donne che raggiungono entrambi i due requisiti: almeno 58 anni di età ed almeno 35 anni di contributi entro il 31/12/2021;

APE SOCIALE (novità l’insegnamento in scuola Primaria è lavoro GRAVOSO)

Riguarda chi, al 31/12/2022, raggiunge i seguenti requisiti:
a) 63 anni di età, 36 anni di contributi con svolgimento di lavori cosiddetti gravosi*
b) 63 anni di età, 30 anni di contributi ed essere invalidi civili percentuale maggiore o uguale al 74%
c) 63 anni di età, 30 anni di contributi e prestare assistenza a parente in legge 104 con grave stato di handicap.

*Per la Scuola Insegnanti di Infanzia e Primaria (considerati lavori gravosi). Per questa uscita pensionistica si aggiunge un ulteriore requisito, avere lavorato almeno 6 anni degli ultimi 7 oppure almeno 7 anni degli ultimi 10
come Insegnante di Infanzia e/o Primaria.

Prossimamente saranno rese note le modalità di presentazione delle domande e le tempistiche, anche se la domanda va presentata entro il 28/02/2022.

Ecco tutti i testi per prepararsi al concorso ordinario 2022 della scuola

Inscriviti al nostro canale Telegram e riceverai gli aggiornamenti in tempo reale.

https://t.me/informazionescuola

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News, per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui

Ultime Notizie

InformazioneScuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click. A differenza d'altri non abbiamo sponsor di nessun tipo e nemmeno padrini.