Chi è il nuovo ministro dell’Istruzione del governo Gentiloni?

 

Si erano fatti diversi nomi sul sostituto dell’ex ministro Giannini, dalla Puglisi, attuale responsabile scuola del PD molto invisa dai docenti, alla Malpezzi anche lei non amata dalla scuola, un altro nome dato come probabile era quello di Marco Rossi-Doria, insegnante e già sottosegretario all’Istruzione del governo Monti.

Come capita spesso i nomi che girano in genere sono quelli che vengono bruciati, forse è una strategia voluta per sondare un po’ il terreno o un tentativo per confondere le idee o per trovare l’accordo con le forze politiche che sosterranno il governo.

La nascita del governo Gentiloni tuttavia non è stato un parto facile, la prima lista presentata non è stata gradita da Scelta Civica poichè non comprendeva nessun incarico al partito.

Scelta Civica  ha avvisato con un comunicato di non dare la fiducia al neo governo senza rappresentanza ed ha costretto Paolo Gentiloni a rivedere la squadra del governo in corso allungando di parecchio il colloquio con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

 

Chi è il neo ministro che guiderà il MIUR?

 

Il neo ministro è un ex sindacalista della Cgil, prima del settore pubblico e poi nel tessile, nel 2012 lascia il sindacato e come molti sindacalisti si da alla politica approdando al Partito Democratico, viene candidata come capolista in Toscana per il Senato della Repubblica.

Attualmente è Vicepresidente del Senato della Repubblica.

È sposata con l’ex senatore del PD Achille Passoni.

Share

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

2.777 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.