HomePrimo pianoArretrati ed aumenti al netto del personale appartenente alla fascia zero: la...

Arretrati ed aumenti al netto del personale appartenente alla fascia zero: la tabella

Tutti gli aumenti al netto della fascia zero

spot_img

Riportiamo l’elaborazione degli aumenti relativi i docenti appartenenti alla cosiddetta fascia zero.

La tabella, realizzata dal dott. Mazzotti, riporta gli aumenti al netto dalle tasse e riguarda tutte le figure che lavorano nella scuola, dal personale docente di ogni ordine e grado, al personale ATA.

In una precedente tabella abbiamo pubblicato invece tutti gli aumenti, suddivisi per ordine di scuola e per fascia di anzianità, sempre al netto, compreso l’importo degli arretrati che saranno pagati per tutti a dicembre 2022 con cedolino NoiPa, tranne che per il personale precario che dovrà attendere l’emissione speciale, si spera sempre entro la fine del mese di dicembre 2022.

Il ritardo per i precari è dovuto alle maggiori difficoltà di calcolo dovuti proprio allo spezzettamento dei servizi.

Ricorso ATA 6 punti per il servizio di leva

In questi giorni alla nostra casella di posta elettronica [email protected] sono giunte molte email di chiarimenti al punto che ci hanno spinto a sollecitare i nostri legali ad analizzare il caso di ciascuno, gli interessati possono dunque scriverci.

Consigli ai nostri lettori

Libri di testo scontati

Approfitta dello sconto esclusivo riservato ai lettori di Informazione Scuola per superare il test preselettivo al TFA Sostegno, compila il modulo cliccando il link che segue

https://bit.ly/modulo-tfa-sostegno

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News, per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.

Seguiteci anche su Twitter

Inizio corsi VIII ciclo TFA sostegno, ecco come prepararsi 

informazione scuola telegram

Informazione Scuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

altre news