Press "Enter" to skip to content

#ESCILE – Sfida di seni e glutei tra universitarie

Share

tettone

Da giorni ormai, sta impazzando sui social una vera e propria sfida tra studentesse: ma questa volta a colpi di tette e glutei. Una competizione un po’ particolare che inizia da una gara fra gli “Spotted” delle università meneghine: dalla Bocconi alla Cattolica, dalla Statale al Politecnico fino alla Bicocca. Foto di seni e glutei con tanto di nome dell’università e hashtag “#escile”. E nessuna pietà tra le colleghe, per cercare di accaparrarsi il posto migliore. La sfida hot sembra essere partita dagli atenei di Milano e si è diffusa in pochi giorni a macchia d’olio, contagiando le università di mezza Italia. A promuoverla, i gruppi Spotted: una tradizione importata quattro anni fa dai Paesi Anglosassoni. Si tratta di pagine Facebook create da uno più studenti per pubblicare in anonimo messaggi di altri studenti. Con il nome dell’istituto o dell’ateneo di riferimento. Una quarta o una quinta vale più di un 30 e lode. O, almeno, attira più clic. Questo sembra dire la sfida»«#escile», rivolto alle studentesse procaci su facebook dai vari gruppi Spotted delle università: mandate una foto del vostro seno in décolleté, con su scritto l’ateneo di appartenenza, e vi pubblicheremo.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.