HomeScuolaRinnovo del contratto, il 2023 sarà un anno cruciale per la parte...

Rinnovo del contratto, il 2023 sarà un anno cruciale per la parte normativa

La parte che preoccupa di più e quella normativa

spot_img

Se da un lato c’è una modesta soddisfazione per il rinnovo del contratto e dell’arrivo degli arretrati, dall’altra c’è preoccupazione per la parte normativa che è stata rinviata nel 2023.

Sul tavolo della trattativa vi è molta carne al fuoco come quella della revisione del ruolo del personale ATA, si temono concorsi selettivi in ingresso, ma anche di tratta la parte relativa al lavoro a distanza.

Per i docenti si parla anche di rivedere l’aspetto legato alla progressione della carriera. Nulla invece si sa circa la possibilità di inserire nelle tabella stipendiali una nuova colonna dedicata ai docenti di sostegno, così come aveva indicato l’ex ministra dell’Istruzione Azzolina.

Il ministro Bianchi stesso modificò l’atto di indirizzo togliendo dalla trattativa tale possibilità e lasciando aperto un aspetto che vede discriminato il personale docente diplomato, ma specializzato sul sostegno che svolge le medesime funzioni dei docenti laureati specializzati e dei precari non specializzato che svolge questo ruolo ma che percepisce uno stipendio maggiore.

Un’ingiustizia che forse non sarà mai sanata nonostante le tante sentenze a favore dei vari tribunali del lavoro e di qualche Corte d’Appello.

Ricorso ATA 6 punti per il servizio di leva

In questi giorni alla nostra casella di posta elettronica [email protected] sono giunte molte email di chiarimenti al punto che ci hanno spinto a sollecitare i nostri legali ad analizzare il caso di ciascuno, gli interessati possono dunque scriverci.

Consigli ai nostri lettori

Libri di testo scontati

Approfitta dello sconto esclusivo riservato ai lettori di Informazione Scuola per superare il test preselettivo al TFA Sostegno, compila il modulo cliccando il link che segue

https://bit.ly/modulo-tfa-sostegno

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News, per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.

Seguiteci anche su Twitter

Inizio corsi VIII ciclo TFA sostegno, ecco come prepararsi 

informazione scuola telegram

Informazione Scuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

altre news