HomePrimo pianoTabelle stipendiali ATA e docenti 2024, ecco come cambiano con il taglio...

Tabelle stipendiali ATA e docenti 2024, ecco come cambiano con il taglio del cuneo fiscale

Stipendi 2024: Aumenti in Busta Paga grazie al Taglio del Cuneo Fiscale, le nuove tabelle stipendiali

Nuove tabelle stipendiali ATA e docenti 2024 – A partire da gennaio 2024, un vento di cambiamento soffierà sulle buste paga dei lavoratori dipendenti, grazie al potenziamento del taglio del cuneo fiscale stabilito dalla Legge di Bilancio (LdB) per l’intero anno. Questa misura, già in vigore nella seconda metà dell’anno precedente, si rinnova per il 2024 con un’interessante novità: ad essere coinvolti saranno i redditi fino a 35mila euro lordi annui.

Concorso Dirigenti Scolastici: Introduzione delle Quote Blu per il Riequilibrio di Genere

Il Taglio Fiscale del Cuneo: Un Beneficio Concreto

Il cuneo fiscale, somma di imposte e contributi previdenziali, rappresenta la differenza tra lo stipendio lordo e il netto percepito dal lavoratore. L’innalzamento del taglio fiscale del cuneo comporta una riduzione delle tasse per i dipendenti, traducendosi in un aumento tangibile dello stipendio netto. Questo vantaggio fiscale, limitato ai redditi compresi tra 25.000 e 35.000 euro, si tradurrà in un incremento mensile da 44 a 99 euro per i lavoratori.

Chi sarà Coinvolto

Il taglio si estende a tutti i dipendenti, sia nel settore pubblico che privato, ad eccezione del lavoro domestico, purché rientrino nel range di reddito specificato. Anche i rapporti di apprendistato sono inclusi, a condizione che rispettino il limite di retribuzione mensile stabilito.

Gestione e Pagamenti

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze gestirà i pagamenti relativi all’aumento dello stipendio netto derivante dal taglio del cuneo fiscale per i dipendenti pubblici. Questi verranno erogati attraverso il sistema NoiPa sul cedolino del mese successivo a quello in cui viene riconosciuto il beneficio. Importante notare che le aliquote dell’Irpef subiranno modifiche in seguito a questa iniziativa.

Legge di Bilancio 2024: Dettagli e Esempi Pratici

La Legge di Bilancio 2024 conferma gli aumenti previsti sullo “sconto sulle tasse” disposizioni dalle del 2023 e dal Decreto Lavoro, ma con una focalizzazione sui redditi tra 25.000 e 35.000 euro, e sotto i 25.000 Euro. Gli sgravi fiscali previsti dal Decreto Lavoro per il periodo luglio-dicembre 2023, al 6% e al 7% per determinate fasce di reddito, trovano conferma nel nuovo anno.
In sintesi, il 2024 si apre con un’opportunità concreta per i lavoratori dipendenti: un aumento tangibile nelle loro buste paga, grazie al potenziamento del taglio del cuneo fiscale.

La tabella stipendiale ATA e docenti 2024, le fasce di reddito

Incrementi Mensili in Busta Paga

Reddito Lordo Annuo Incremento Mensile Percentuale di Riduzione
Fino a 10.000 euro 44,92 euro -7%
Fino a 15.000 euro 67,38 euro -7%
Fino a 20.000 euro 76,82 euro -7%
Fino a 25.000 euro 96,03 euro -7%
Fino a 30.000 euro 90,49 euro -6%
Fino a 35.000 euro 98,56 euro -6%

 

TFA sostegno 2024, il corso di preparazione scontato per i nostri lettori

Segui i canali social di Informazionescuola

InformazioneScuola  grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News, per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.

Iscriviti al gruppo   Telegram: Contact @informazionescuola

Iscriviti alla nostra  pagina Facebook .

Seguiteci anche su  Twitter

Seguici anche su Pinterest

informazione scuola telegram

Informazione Scuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

altre news