Per il ministro Carrozza ci vorrebbero più insegnanti, però…?

Il ministro Carrozza a margine del convegno alla Luiss “Esperienze internazionali di valutazione dei sistemi  scolastici” ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito agli insegnanti italiani che sarebebro troppi ma meno retribuiti rispetto a quelli degli altri stati europei: “Non possiamo parlare di tagli sugli insegnanti così tanto per parlare, serve responsabilità. Io credo  che gli insegnanti svolgano un ruolo fondamentale” commentando i dati ha aggiuto: “Non è vero che gli insegnanti sono troppi rispetto alle esigenze, anzi secondo me ce ne vorrebbero di più. Sicuramente sono per un potenziamento delle ore di insegnamento rispetto a un taglio”.

Forse il ministro non sa o non ricorda che la spending review vuole mettere nuovamente le mani sulla scuola, per tagliare cosa?

Ultime Notizie

InformazioneScuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click. A differenza d'altri non abbiamo sponsor di nessun tipo e nemmeno padrini.