HomeLettere in RedazioneConcorso ordinario: cosa succede dopo la domanda di revisione dei quesiti?

Concorso ordinario: cosa succede dopo la domanda di revisione dei quesiti?

spot_img

Sono una docente in servizio alle scuole medie già da qualche anno.
Come tanti altri ho sostenuto la prova scritta del concorso ordinario su cdc AG56 (flauto scuole medie) e AW55 (flauto al liceo musicale).

VI SCRIVO perché io e tanti altri docenti abbiamo inoltrato agli uffici territoriali regionali di competenza e al MI una domanda di revisione per segnalare gli errori contenenti nei concorsi, con tanto di lettera da parte di un musicologo, scrittore di un trattato molto importante di flauto traverso.
Abbiamo compilato una domanda collettiva secondo un modulo fornito da un sindacato, però ad oggi non abbiamo avuto ancora risposta.
PEC spedita in data 9/07. I 60 giorni per rispondere sono già scaduti a fine giugno.
Non abbiamo fatto un ricorso tramite avvocato, pensavamo bastasse per ora, segnalare solo le inesattezze attendendo un riscontro da loro. Purtroppo ancora aspettiamo.
Vi contatto perché vedo i vostri preziosi articoli contenenti lamentele da parte di altri docenti.
Volevo capire se voi avete qualche notizia/consiglio in più da poter dare per farci ascoltare.

Vi ringrazio

In attesa di riscontro

Concorso ordinario, quesiti errati e segnalazioni al MI

Gentile lettrice, purtroppo la questione dei quesiti del concorso, utili a selezionare i docenti migliori, si è trasformata in una sorta di barzelletta. Si è espressa perfino l’Accademia della Crusca.

A dire il vero per molte classi di concorso lo stesso Ministero ha emanato delle note, probabilmente lo farà anche per la sua, al momento però non stiamo registrando nulla di significativo.

Continui a seguirci

Ecco tutti i testi per prepararsi al concorso straordinario 2022 della scuola

Inscriviti al nostro canale Telegram e riceverai gli aggiornamenti in tempo reale.

https://t.me/informazionescuola

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News, per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.
Seguiteci anche su Twitter
informazione scuola telegram

Informazione Scuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

altre news