Finalmente arrivano i soldi per pagare i supplenti

0
8

Il MIUR, con specifiche note inviate alle scuole fra il 2 ed il 4 aprile, ha comunicato l’assegnazione e l’erogazione di risorse finanziare:

  1. relative alla realizzazione delle attività attinenti l’Alternanza scuola-lavoro;
  2. per la realizzazione di attività concernenti l’incremento dell’offerta formativa, compresa la formazione obbligatoria in materia di sicurezza;
  3. per l’integrazione delle somme comunicate a dicembre (con la nota sul PA 2013) per le supplenze brevi e saltuarie;
  4. a saldo della precedente assegnazione relativa al MOF per l’a.s. 2012/13, in attuazione dell’Intesa del 19 marzo 2013 tra il MIUR e i Sindacati (non firmata dalla FLC CGIL).

Le risorse utilizzate per l’Alternanza e l’offerta formativa derivano dai fondi dell’autonomia scolastica ( Legge 440/1997) relativi al 2012, restano da assegnare invece i fondi del 2013 che a dire del MIUR quest’anno saranno assegnati a breve.

L’integrazione delle somme per le supplenze brevi e saltuarie avvia il meccanismo di finanziamento che calcola  le somme necessarie in base ai contratti di supplenza inseriti al sistema informativo SIDI.

Le somme assegnate a saldo del MOF 2012/13 si aggiungono all’acconto già comunicato a febbraio.

Anche se con notevole ritardo (i fondi della legge 440 addirittura sono del 2012) le scuole finalmente ricevono un po’ soldi. Continua la battaglia della FLC per assicurare tempestività, chiarezza e trasparenza delle assegnazioni.

FLC CGIL

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

2.873 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.