Riportiamo il comunicato della FLC Cgil circa le pressioni che il sindacato sta operando nei confronti dell’Amministrazione per velocizzare il pagamento delle supplenze di migliaia di precari che da tempo non percepiscono gli stipendi.

 

Continuano ad arrivare segnalazioni di grave difficoltà da parte delle scuole per il mancato accreditamento dei finanziamenti per liquidare le competenze di settembre e, tra pochi giorni, quelle di ottobre, sebbene le scuole abbiano già tutte ricevuto da tempo la comunicazione dell’avvenuta assegnazione dei fondi.

A questo si aggiunge anche il fatto che, in diversi casi, non riescono tuttora a pagare gli stipendi di maggio e giugno, a causa del mancato caricamento dei fondi sui POS del cedolino unico, nonostante le scuole abbiano proceduto ad effettuare l’aggiornamento dei contratti in base alle indicazioni ministeriali.

La FLC CGIL è intervenuta presso il Ministero per chiedere l’immediata erogazione dei fondi spettanti per le supplenze.

La situazione si va facendo di nuovo bollente, anche a seguito delle note riguardanti l’inattuabile utilizzo degli avanzi e la conseguente riduzione dell’assegnazione già notificata. Il tempo passa ma non si è ancora sciolto questo nodo tra il MIUR e le scuole.

Questa procedura, come implementata dal Ministero, continua a non funzionare e, a quasi un anno di distanza dalla sua introduzione, rileva problematicità irrisolte. La questione è sempre il controllo dei contratti inseriti e la tempistica per caricare con regolarità mensile le somme spettanti ai supplenti.

Dopo il nostro tentativo di conciliazione queste emergenze retributive finalmente saranno portate nel tavolo tecnico previsto per il 5 novembre e nei seguenti incontri già calendarizzati al MIUR.

Intendiamo risolvere quest’annosa questione perché non ci sono ragioni che ostano nel corrispondere nei tempi dovuti il legittimo compenso a chi ha lavorato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.