HomeLettere in RedazionePensionato come AT chiede di lavorare part-time come ITP

Pensionato come AT chiede di lavorare part-time come ITP

spot_img

Salve,
vi contatto per conto di un mio collega di lavoro prossimo alla pensione che poco ha familiarità con i moderni mezzi informatici.

Questo collega Assistente Tecnico di ruolo da anni, dato che andrà in pensione tra un anno mi ha chiesto il favore di porvi il seguente quesito al quale spero mi possiate dare chierimenti e delucidazioni in modo da riferirgli a voce la vostra risposta.

Lui si chiede se una volta andato in pensione (tra un anno), potrà avere la possibilità di continuare a lavorare (con il “cumulo” mi dice lui), come precario però da I.T.P. part-time o comunque orario ridotto (dalle 6 alle 10 ore alla settimana più o meno), essendo, mi dice, già in graduatoria come I.T.P. ma non avendo mai accettato le offerte che gli sono state proposte, primo perché di ruolo come A.T. e secondo perché, mi dice sempre lui, ci avrebbe rimesso economicamente dato che come docente sarebbe comunque ripartito dall’inizio carriera, ma la sua vera passione sarebbe stata fare l’insegnante.

Spero di essere riuscito a formulare correttamente la domanda, nell’attesa di una vostra risposta, vi ringrazio anche a nome suo.

Cordialmente

Alfio

Pensionato dopo la pensione di AT chiede di lavorare part-time sul profilo di ITP

Gentile Alfio,

dipende dall’età del suo collega, se ha raggiunto la soglia massima  oppure no. Qualora non l’avesse raggiunta potrebbe chiedere di continure a lavorare, tuttavia Le consigliamo di rivoilgersi al CAF o di fornirci maggiori dettagli circa la situazione del suo collega (età, contributi versati, estratto contributivo ecc.). Intanto mettiamo a disposizione un’utile tabella redatta da PensioniOggi che in parte risponde alle esigenze del suo collega.

informazione scuola telegram

Informazione Scuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

altre news