HomeComunicato StampaSBC e Scuola & Politica: C'è continuità tra Valditara e i governi...

SBC e Scuola & Politica: C’è continuità tra Valditara e i governi precedenti ma resta anche la passività degli insegnanti

Il governo Meloni nel segno della continuità politica

spot_img

Continuità riconfermata anche questa volta dal Ministro della Lega di Salvini e del Governo Meloni con i quattro consulenti, tutti bravi a spacciare diverse sfumature di colore per farne sempre quello delle riforme Berlinguer, Moratti e Renzi, suggerite da fondazioni private e Confindustria italiana, la scuola pubblica da controllare ai soli fini economici con lo sguardo miope di una società che non ha bisogno di crescere culturalmente e adattarsi alla mediocrità, il merito presunto e distorto solo per i pochi, si tratti di studenti o di professori, il resto manovalanza e basta che deve pure stare zitto.

Per i docenti non faranno grandi sforzi, sono i primi a stare zitti, senza protestare e senza scioperare.

Gli insegnanti italiani non conoscono la politica e non conoscono i loro diritti, pur essendo iscritti ai sindacati non sanno cosa sono e a cosa servono, soprattutto quelli delle nuove generazioni.

I gruppi dirigenti del sindacato e della politica, d’altronde, non si dedicano a loro quanto dovrebbero.

Servirebbe una svolta che non si vede all’orizzonte.

Salvatore Salerno

Consigli ai nostri lettori

Libri di testo scontati

Approfitta dello sconto esclusivo riservato ai lettori di Informazione Scuola per superare il test preselettivo al TFA Sostegno, compila il modulo cliccando il link che segue

https://bit.ly/modulo-tfa-sostegno

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News, per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.

Seguiteci anche su Twitter

Inizio corsi VIII ciclo TFA sostegno, ecco come prepararsi 

informazione scuola telegram

Informazione Scuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

altre news