Incontro al MIUR specializzazione sul sostegno – Secondo il resoconto della FLC-CGIL sono circa 16mila le domande di adesione pervenute al MIUR da parte del personale scolastico in esubero.

I posti disponibili – secondo la scrivente organizzazione sindacale – sono solo 2mila. Troppo pochi per soddisfare l’enorme richiesta. Sulla questione il MIUR lascia trapelare poche informazioni tant’è che il sindacato evidenzia: “Riteniamo l’atteggiamento e i comportamenti dell’Amministrazione su tutta questa partita, davvero inaccettabili. Abbiamo detto, per primi, che la partita della riconversione professionale e la gestione degli esuberi è delicatissima e deve essere trattata in modo serio.

La nostra organizzazione si è battuta perché vi fosse una risposta contrattuale che permettesse la possibilità di utilizzo del personale in esubero in progetti sperimentali sull’organico funzionale, garantendo quindi una ricollocazione del personale coerente con la professionalità e l’esperienza acquisita.

Quello che non possiamo accettare è che si facciano operazioni che seminano preoccupazione e mettono in contrapposizione i lavoratori tra di loro. Da questo punto di vista se non vi saranno risposte e rassicurazioni nel prossimo incontro, agiremo di conseguenza”.

Il significato “agiremo di conseguenza” lascia intendere molte cose, forse troppe.

Share

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

2.771 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.