FIRMATO IL CONTRATTO INTEGRATIVO SULLA MOBILITA’

Finalmente è stata messa la parola fine alla questione contratto collettivo integrativo sulla mobilità. Oggi la firma. E’ stato confermato l’intero impianto del pre-accordo sottoscritto con le OO.SS. Dunque si è cercato di porre rimedio alla legge 107/2015 ma senza riuscirci in pieno, del resto si tratta sempre di un accordo “opmobilità, scadenze delle domandeerativo” integrativo stipulato fra le parti.

Resta comunque in piedi la disparità fra i vari docenti che in funzione dell’anzianità di servizio e dell’immissione in ruolo potranno o non potranno richiedere il trasferimento fra scuole così come avviene per gli altri. Ovviamente sarà poi nostra cura pubblicare le fasi operative e le indicazioni.

Intento pubblichiamo uno specchietto contenente le date di presentazione delle domande che – ricordiamo – dovranno essere presentate on line attraverso il sistema POLIS.

Ultime Notizie

Informazione Scuola, l'informazione della scuola libera. A differenza di altri non abbiamo sponsor di nessun tipo e nemmeno padrini.

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. aprile 9, 2016

    […] FIRMATO IL CONTRATTO INTEGRATIVO SULLA MOBILITA’ […]

  2. aprile 15, 2016

    […] A ciascuna fase possono partecipare solo determinate tipologie di docenti, ciascuna fase ha delle finestre specifiche, che vi invitiamo a consultare onde evitare di trovarvi poi spiazzati. In questo articolo pubblichiamo l’approfondimento […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *