IN ARRIVO LINEE GUIDA IMPIANTI AERAZIONE NELLE SCUOLE

ROMA, 28 FEB – «L’approvazione di una modifica alla legge 10/2021 obbligherà ora il Governo a elaborare entro 30 giorni dalla sua entrata in vigore le linee guida su impianti di aerazione e standard minimi di qualità dell’aria a scuola “in relazione al presente quadro epidemiologico e alle conoscenze sulla dinamica dei contagi da virus aerei”. La norma aiuterà enti locali e dirigenti scolastici a capire come funziona il contagio via aerosol da Covid-19 e quali impianti conviene installare». Lo segnala il senatore Mario Pittoni, responsabile del Dipartimento Istruzione della Lega e vicepresidente della commissione Cultura a Palazzo Madama. «Il provvedimento – spiega Pittoni – inserisce finalmente in modo esplicito gli impianti di purificazione dell’aria “contenenti sistemi di filtraggio delle particelle e distruzione di microrganismi presenti nell’aria” tra i beni acquistabili con ciò che resta (il fondo è già stato in buona parte utilizzato) dei 350 milioni di euro stanziati con il decreto Sostegni bis per l’emergenza sanitaria in questo anno scolastico. Stando ai tecnici, per mettere in sicurezza tutte le 370 mila aule servirebbero quasi 2 miliardi. Un investimento strutturale che rappresenterebbe comunque – conclude Pittoni – solo l’1% dell’ammontare del Pnrr».

Importo cedolino marzo 2022 con la nuova IRPEF, ecco la simulazione (informazionescuola.it)

Ecco tutti i testi per prepararsi al concorso ordinario 2022 della scuola

Inscriviti al nostro canale Telegram e riceverai gli aggiornamenti in tempo reale.

https://t.me/informazionescuola

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News, per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.
Seguiteci anche su Twitter

Ultime Notizie

InformazioneScuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click. A differenza d'altri non abbiamo sponsor di nessun tipo e nemmeno padrini.