HomeScuolaAnticipata la riforma degli istituti tecnici e professionali, lo annuncia il ministro...

Anticipata la riforma degli istituti tecnici e professionali, lo annuncia il ministro Bianchi

spot_img

I docenti delle scuole professionali e degli istituti tecnici hanno preso la notizia con la solita preoccupazione. Negli anni le riforme che hanno riguardato questa tipologia di istituzioni scolastiche si sono tradotte in tagli pesanti e nella riduzione del personale docente di laboratorio, gli ITP.

Andando nella direzione opposta rispetto a quelle che erano le richieste dal mondo del lavoro e dell’industria. Si è preferito risparmiare, ricordiamo tutti i tagli lineari del centro-destra con Berlusconi, Tremonti e Gelmini e i danni che ne sono conseguiti.

Riforma dei tecnici e dei professionali

Oggi si annuncia una nuova riforma, dopo quella degli ITS si passa agli istituti tecnici e professionali, ad annunciarla è il ministro dell’Istruzione Bianchi: “abbiamo deciso di anticipare tra 15 giorni, non al prossimo consiglio dei ministri ma a quello successivo, la riforma di tutta la filiera tecnico-professionale” che invece era attesa per fine anno.

La cosa che preoccupa maggiormente docenti e studenti è che a guidarla sarà un docente universitario e che riguarderà anche la formazione professionale regionale.

La buona notizia è che sono annunciati risorse da PNRR da 1miliardo e mezzo, ma a nostro parere non bastano.

Ne occorrerebbero almeno 5 volte tanto per ripristinare tutte le ore di laboratorio tagliate in precedenza, aggiornare ed ammodernare i laboratori per portarli vicini a quella famosa industria 4.0 di cui tanto si parla e soprattutto occorrerebbe seriamente investire sul digitale e per farlo occorrono molte risorse, moltissime.

Ecco tutti i testi per prepararsi al concorso straordinario 2022 della scuola

Iscriviti al nostro canale Telegram e riceverai gli aggiornamenti in tempo reale.

https://t.me/informazionescuola

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News, per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.
Seguiteci anche su Twitter
informazione scuola telegram

Informazione Scuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

altre news