Press "Enter" to skip to content

Milleproroghe: anche i non abilitati possono iscriversi alle graduatorie di istituto

Share

Come previsto il governo ha inserito una deroga alla legge 107/15 che stabiliva che per iscriversi alla terza fascia delle graduatorie di istituto occorreva essere in possesso dell’abilitazione all’insegnamento.

Sin da subito abbiamo bollato come assurdo tale provvedimento è chi ci chiedeva di possibili modifiche abbiamo sempre risposto in maniera affermativa.

Anche i non abilitati potranno iscriversi alle graduatorie di istituto, grazie al milleproroghe

La modifica è contenuta nella Gazzetta Ufficiale Serie Generale n.304 del 30-12-2016 infatti all’articolo 4 comma 4 si legge:”  All’articolo 1, comma 107, della legge 13 luglio 2015, n. 107, le parole: «2016/2017» sono sostituite dalle seguenti: 2019/2020

Gli aspiranti docenti privi di abilitazione possono tirare un sospiro di sollievo, con il prossimo aggiornamento delle graduatorie di istituto previsto in primavera potranno fare domanda di inserimento e sperare poi nelle supplenze.

Soddisfatti anche i dirigenti scolastici che più volte hanno ricorso alle domande di messa a disposizione per completare il proprio organico.

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.