RECOVERY, VACCA (M5S): IMPENSABILE METTERE INTERESSE DI PARTE DAVANTI A FUTURO STUDENTI

Roma, 12 gen – “La scuola è tra i capitoli principali del piano Next Generation che stasera approderà in Cdm: i fondi per l’istruzione sono aumentati a oltre 20 miliardi e saranno destinati, tra le altre cose, all’aumento del tempo pieno, alla creazione di centinaia di migliaia di posti in più negli asili nido, all’edilizia scolastica. Andranno anche migliorare il collegamento del mondo della scuola con quello del lavoro, continuare il processo di digitalizzazione e innovazione della didattica già iniziato, estendere la no tax area universitaria. È impensabile che si metta un interesse politico davanti a tutto questo”. Lo dichiara Gianluca Vacca, capogruppo del MoVimento 5 Stelle in commissione Cultura a Montecitorio.

“Siamo un Paese in debito nei confronti delle nuove generazioni, oggi più che mai, e investire grandi risorse su di loro è l’unica chance che abbiamo per vedere e costruire un futuro. Il Recovery Fund ci permette di farlo, in aggiunta ai grandi investimenti già realizzati da questo Governo: non possiamo sprecare l’occasione unica che abbiamo tra le mani”, conclude Vacca.

Concorsi personale ATA, TFA sostegno, le qualifiche e i test

Ultime Notizie

InformazioneScuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click. A differenza d'altri non abbiamo sponsor di nessun tipo e nemmeno padrini.