Scuola, trasporti: Misure previste e investimenti inadeguati rispetto alla necessità

Covid – Trasporto locale = Maria Campese (resp.le trasporti Sinistra Italiana): Finalmente si aprono che scuole in presenza, ma il problema del trasporto locale resta il problema da risolvere.

“Era prevedibile ed è accaduto, e continuerà ad accadere: ci vengono segnalati da molte città mezzi pubblici sovraffollati, come sempre del resto. Sono trascorsi inutilmente quasi due anni dallo scoppio della pandemia, ed oggi si fanno i conti con una grande inadeguatezza da parte dell’attuale governo a fronteggiare i problemi legati al trasporto pubblico locale.
Si riaprono le scuole in presenza, finalmente, ma mancano le soluzioni per quello che era e resta il grande problema da risolvere.”
Lo afferma Maria Campese, Responsabile nazionale trasporti di Sinistra Italiana.
“Si è previsto il Green Pass, lo scaglionamento degli ingressi a scuola, ma poco o nulla – prosegue l’esponente della segreteria nazionale di SI – è stato fatto sul potenziamento del trasporto pubblico locale e sul sistema di controlli per l’accesso ai mezzi pubblici.”
“ Il governo blatera che sono stati stanziati fondi per il trasporto pubblico locale, e che adesso la responsabilità è in capo agli enti locali. Se si fosse realmente voluto affrontare e risolvere il problema del trasporto pubblico locale non poteva essere sufficiente agire come se si fosse nell’ordinarietà ma si sarebbero dovute assumere – conclude Campese – ben altre misure: ad esempio centralizzazione degli acquisti e un reclutamento straordinario di personale.”

Concorso pubblico per geometri, ecco i testi per prepararsi alle prove

Inscriviti al nostro canale Telegram e riceverai gli aggiornamenti in tempo reale.

https://t.me/informazionescuola

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News, per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui

Ultime Notizie

InformazioneScuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click. A differenza d'altri non abbiamo sponsor di nessun tipo e nemmeno padrini.