Come cambiano le nuove quarantene? Ecco lo specchietto riassuntivo

Le regole cambiano di giorno in giorno e quindi le quarantene subiscono modifiche quotidiane. Fra il personale della scuola vi sono poche certezze e non tutti le hanno capite e soprattutto non tutti sanno come applicarle. La Regione Piemonte ha diffuso uno specchietto chiaro e riassuntivo.

Come cambiano le nuove quarantene? Ecco lo specchietto riassuntivo

Le nuove quarantene si differenziano per:

1) Vaccinato con due dosi/guarito da più di 120 giorni

2) vaccinato con terza dose booster o doppia dose/guarito da meno di 120 giorni

3) non vaccinato o senza seconda dose o con seconda dose da meno di 14 giorni

Nel primo caso i soggetti asintomatici che hanno completato il ciclo vaccinale primario (monodose/doppia dose) da più di 120 giorni o che sono guariti da più di 120 giorni e possiedono un Green pass ancora valido sono tenuti ad osservare un periodo di quarantena di 5 giorni dall’ultima esposizione al caso. La conclusione avviene dopo l’esito negativo di un tampone molecolare o antigenico (effettuabile presso strutture pubbliche o private).

Nel secondo caso le persone asintomatiche che hanno ricevuto la terza dose (booster) o hanno completato il ciclo vaccinale primario ( monodose/doppia dose ) da meno di 120 giorni oppure sono guariti da meno di 120 giorni NON sono sottoposte ad alcun periodo di quarantena, ma sono tenute ad osservare un periodo di auto-sorveglianza di 5 giorni ed hanno l’obbligo di indossare la mascherina FFP2 per almeno 10 giorni dall’esposizione al caso positivo.

Se nel corso dei 5 giorni non compaiono sintomi, l’auto-sorveglianza si conclude senza la necessità di un tampone.

Se, invece, compaiono dei sintomi dovranno effettuare subito un tampone (antigenico rapido o molecolare effettuabile in strutture pubbliche o private); se il test risultasse negativo, ma i sintomi dovessero persistere, dovranno fare un ulteriore tampone (antigenico rapido o molecolare) dopo 5 giorni dal contatto stretto con i soggetti confermati positivi.

Nel terzo caso le persone non vaccinate o che non hanno effettuato la seconda dose o hanno ricevuto la seconda dose da meno di 14 giorni sono tenute ad osservare un periodo di quarantena di 10 giorni dall’ultima esposizione al caso.

La conclusione del periodo avviene dopo l’esito negativo di un tampone molecolare o antigenico (effettuabile presso strutture pubbliche o private).

Chi è un contatto stretto ad alto rischio

Per contatto stretto ad alto rischio di un caso probabile o confermato si intende una persona che: vive nella stessa casa di un caso positivo; ha avuto un contatto fisico diretto con un caso positivo, come la stretta di mano; ha toccato a mani nude fazzoletti di carta usati da un positivo; è stata faccia a faccia con un positivo per almeno 15 minuti ad una distanza minore di 2 metri; si è trovata in un ambiente chiuso, come esempio aule, sale riunioni, sale d’attesa di un ospedale) con un caso positivo in assenza di dispositivi di protezione idonei; ha viaggiato seduta in treno, aereo o altro mezzo di trasporto entro due posti in qualsiasi direzione rispetto a un caso positivo.

La stessa definizione vale per i compagni di viaggio e il personale addetto alla sezione dell’aereo/treno dove il caso era seduto e per l’operatore sanitario o altra persona che fornisce assistenza diretta ad un caso positivo senza l’impiego di dispositivi o con dispositivi di protezione non idonei.

CONTATTI A BASSO RISCHIO

Le persone che hanno sempre indossato mascherine chirurgiche o FFP2 non devono osservare la quarantena, ma le comuni precauzioni igienico-sanitarie.

Devono invece sottostare a sorveglianza passiva se non hanno indossato mascherine.

Chi è un contatto stretto a basso rischio
Per contatto a basso rischio si intende una persona che: ha avuto un contatto diretto faccia a faccia con un caso positivo ad una distanza inferiore ai 2 metri e per meno di 15 minuti; si è trovata in un ambiente chiuso o ha viaggiato con un caso positivo per meno di 15 minuti; ha fornito assistenza diretta ad un caso positivo.

Sono compresi anche i passeggeri e l’equipaggio di un volo in cui era presente un caso positivo (ad eccezione dei passeggeri seduti entro due posti in qualsiasi direzione, dei compagni di viaggio e del personale addetto alla sezione dell’aereo/treno dove il caso era seduto, che sono classificati ad alto rischio).

SOGGETTI POSITIVI E ISOLAMENTO

POSITIVI DOPO LA TERZA DOSE O DOPPIA DOSE/GUARITI DA MENO DI 120 GIORNI
Coloro che sono risultati positivi dopo aver ricevuto la terza dose o completato il ciclo vaccinale primario o guariti da meno di 120 giorni devono osservare un periodo di isolamento di 7 giorni, che potrà concludersi in caso di esito negativo di un tampone molecolare o antigenico (effettuabile presso strutture pubbliche o private), a patto che siano sempre stati asintomatici o risultino asintomatici da almeno 3 giorni (esclusi anosmia e ageusia/disgeusia che possono avere prolungata persistenza nel tempo).

NON VACCINATI O CON CICLO VACCINALE CONCLUSO/GUARITI DA PIÙ DI 120 GIORNI
Per i soggetti non vaccinati e per coloro che non hanno ancora ricevuto la seconda dose o che hanno concluso da più di 120 giorni il ciclo primario (con monodose/doppia dose) o che sono guariti da più di 120 giorni il periodo di isolamento rimane di 10 giorni con tampone di uscita (molecolare o antigenico effettuabile presso strutture pubbliche o private).

N.B. L’esito negativo di un tampone antigenico o molecolare comporta la fine del periodo di isolamento e la riattivazione del Green pass.

N.B. Si ricorda che il soggetto positivo al tampone antigenico, qualora sintomatico o in presenza di link epidemiologico (contatto stretto) non necessita di tampone molecolare di conferma.

Consigliamo: Il manuale del docente di sostegno 

Iscriviti al nostro canale Telegram e riceverai gli aggiornamenti in tempo reale

https://t.me/informazionescuola

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News, per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.

Ultime Notizie

InformazioneScuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click. A differenza d'altri non abbiamo sponsor di nessun tipo e nemmeno padrini.