HomeComunicato StampaSCUOLA, M5S: NUOVE REGOLE SU QUARANTENE TUTELANO STUDENTI. ORA VALORIZZARE IMPEGNO DI...

SCUOLA, M5S: NUOVE REGOLE SU QUARANTENE TUTELANO STUDENTI. ORA VALORIZZARE IMPEGNO DI DIRIGENTI E REFERENTI COVID

spot_img

Roma, 8 nov – “Le nuove indicazioni per la gestione dei casi di positività a scuola del Ministero dell’Istruzione consentiranno da oggi in poi di ricorrere alla didattica a distanza solo nei casi strettamente necessari, riducendo drasticamente anche la discrezionalità degli enti locali nel chiudere gli istituti. Il protocollo da oggi in vigore tutela i diritti delle nostre studentesse e dei nostri studenti, e dimostra anche che tante battaglie del MoVimento 5 Stelle portate avanti dall’inizio della pandemia per garantire l’istruzione in presenza hanno sortito effetto. Salutiamo quindi con molto favore questa iniziativa del Governo che riconosce la priorità della formazione e del benessere delle giovani generazioni”. Così le deputate e i deputati del MoVimento 5 Stelle in commissione Cultura.

“Dal punto di vista delle responsabilità attribuite ai dirigenti scolastici e ai referenti Covid nelle scuole, tuttavia, crediamo che si sarebbe potuta trovare una soluzione migliore per non sovraccaricare figure che già svolgono ruoli gravosi e che in questi mesi di emergenza hanno continuato, e continuano a dare il massimo: l’auspicio è che si riesca a trovare il modo per riconoscere e valorizzare questo ulteriore impegno” concludono i portavoce pentastellati.

Ecco tutti i testi per prepararsi al concorso ordinario 2021 della scuola

Inscriviti al nostro canale Telegram e riceverai gli aggiornamenti in tempo reale.

https://t.me/informazionescuola

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News, per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui
informazione scuola telegram

Informazione Scuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

altre news