Utilizzazioni ed assegnazioni, scarica il contratto

    0
    6

    FLC-CGIL. Il 23 agosto la FLC CGIL, insieme alle altre organizzazioni sindacali, ha sottoscritto in via definitiva il contratto integrativo sulle utilizzazioni ed assegnazioni provvisorie del personale della scuola per il 2012-2013. Sul contenuto complessivo del contratto integrativo, ribadiamo il giudizio positivo già espresso al momento della sottoscrizione della pre-intesa.

    La sottoscrizione definitiva, contrariamente da quanto annunciato da molti organi di stampa nei giorni scorsi, è avvenuta innanzitutto per senso di responsabilità, visti i tempi a cui si è arrivati per i ritardi del Ministero del Tesoro e della Funzione Pubblica nella certificazione dell’ipotesi di contratto sottoscritto l’8 giugno 2012 (un contratto sequestrato per ben 2 mesi e mezzo). Inoltre, i sindacati hanno voluto evitare che per il secondo anno la materia venisse delegata ad atti unilaterali e discrezionali dell’amministrazione come avvenuto con Ordinanza ministeriale e circolare lo scorso anno.

    La FLC CGIL ha chiesto ed ottenuto la sottoscrizione da parte dell’amministrazione di una dichiarazione congiunta con i sindacati con la quale viene rafforzato quanto già presente in premessa al contratto stesso. Si è voluta ribadire la piena validità del contratto nazionale di lavoro in materia di contrattazione e relazioni sindacali ai diversi livelli e la piena assunzione dei contenuti dell’intesa sottoscritta a maggio dalle confederazioni presso il Ministero della Funzione pubblica. Nell’intesa era stato sottolineato il ruolo negoziale e le prerogative delle RSU in tutte le materie previste dai contratti vigenti.
    Con il contratto integrativo firmato il 23 agosto, inoltre, è stata pienamente ripristinata la contrattazione regionale sulle utilizzazioni del personale e sul piano delle disponibilità; contrattazione che lo scorso anno, nell’OM, era diventata semplice informativa ai sindacati.

    Con la sottoscrizione della dichiarazione congiunta anche da parte dell’Amministrazione e con la sottoscrizione del contratto integrativo, premessa compresa, il Miur riconosce anche nella scuola il pieno diritto delle RSU a contrattare su tutte le materie previste dal contratto nazionale di lavoro, ivi compresi i criteri per la mobilità interna alle diverse sedi o plessi della scuola ed i criteri di utilizzazione del personale.

    Il CCNI sulle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie
    La dichiarazione congiunta
    Il CCNI sulle utilizzazioni nei Licei musicali e coreutici
    La nota di trasmissione del CCNI

    Cordialmente
    FLC CGIL nazionale

    Lascia un commento

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    * Copy This Password *

    * Type Or Paste Password Here *

    2.867 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress

    Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.