HomeComunicato StampaAggressioni a docenti e ai collaboratori, i DS dove sono?

Aggressioni a docenti e ai collaboratori, i DS dove sono?

Docenti aggrediti, ma i DS non li difendono

spot_img

SBC non ha ascoltato in questi anni una sola parola dei DS italiani e delle loro associazioni e sindacati sulla violenza di alunni e genitori nei confronti di insegnanti e degli ATA ( collaboratori scolastici) che si sta diffondendo in questi anni sempre più nelle scuole di ogni ordine e grado da loro dirette.

Interrotta nel periodo della DAD ora ritorna prepotente in questi mesi come le cronache riportano e con sempre maggiore frequenza. L’ultimo episodio è quello del docente colpito da un banco lanciato da uno studente e che gli ha causato la rottura del setto nasale.

I DS sono preoccupati delle loro responsabilità, si lamentano delle loro retribuzioni ( il doppio di quelle dei docenti) tuttavia i docenti e i collaboratori sono lasciati soli in prima linea, e su questo gravissimo problema essi non fanno alcun cenno.

Ci vorrebbero interventi urgenti per monitorare e contenere il fenomeno ma questi al momento mancano, forse si sta aspettando il morto.

Non sono pochi i dirigenti che hanno preferito spesso ignorare, minimizzare, e nascondere, lasciando soli i docenti e collaboratori scolastici nelle classi e negli spazi interni delle scuole.

La violenza e l’impunità si sta diffondendo anche per l’ assenza e l’ indifferenza al problema da parte dei DS che invece di essere chiusi in presidenza dovrebbero essere in prima linea per prevenire e per proteggere la sicurezza di docenti e collaboratori contro la violenza nelle scuole da parte di studenti e dei loro genitori.

Libero Tassella SBC

Le occasioni per i nostri lettori

Approfitta dello sconto esclusivo riservato ai lettori di Informazione Scuola per superare il test preselettivo al TFA Sostegno, compila il modulo cliccando il link che segue

https://bit.ly/modulo-tfa-sostegno

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News, per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.
Seguiteci anche su Twitter

Inizio corsi VIII ciclo TFA sostegno, ecco come prepararsi 

informazione scuola telegram

Informazione Scuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

altre news