Taggato: cisl-scuola

Per Scrima (Cisl Scuola) finalmente la politica il segnale giusto 0

Per Scrima (Cisl Scuola) finalmente la politica il segnale giusto

Apprezziamo molto l’attenzione rivolta alla scuola nel parere espresso dalla 7^ commissione istruzione del Senato sullo schema di decreto riguardante il blocco della contrattazione e degli automatismi per il pubblico impiego. Un fatto positivo,...

Cisl Scuola – Alla guida, confermato l'agrigentino Scrima 0

Cisl Scuola – Alla guida, confermato l'agrigentino Scrima

Francesco Scrima è stato confermato a pieni voti nella sua carica di segretario generale al termine dei lavori del 5^ Congresso Nazionale, conclusosi oggi a Firenze. Un voto pressoché unanime, che esprime l’apprezzamento per...

La scuola tra promesse e polemiche 0

La scuola tra promesse e polemiche

Sulla scuola piovono promesse elettorali e si accendono i fuochi delle polemiche, in un clima che comunque non favorisce certo la qualità delle argomentazioni. Delle promesse, ad ogni buon conto, ne prendiamo nota, e...

Dichiarazione di Francesco Scrima Segretario Generale Cisl Scuola: Basta carnevalate sulla scuola 0

Dichiarazione di Francesco Scrima Segretario Generale Cisl Scuola: Basta carnevalate sulla scuola

La scuola è una cosa seria e merita un dibattito serio. Anche in una campagna elettorale il cui livello continua a essere tutt’altro che esaltante. È sconcertante la disinvoltura con cui la responsabile scuola...

Concorso – La dichiarazione di Francesco Scrima, Segretario Generale CISL Scuola 0

Concorso – La dichiarazione di Francesco Scrima, Segretario Generale CISL Scuola

Il numero dei partecipanti al concorso, più di 320.000, è quasi la metà di quello dei docenti oggi in organico (circa 700.000). In realtà quanti aspirano a lavorare nella scuola sono ancora di più....

Scuola – Raggiunto accordo con l'ARAN, arrivano gli scatti d'anzianità 0

Scuola – Raggiunto accordo con l'ARAN, arrivano gli scatti d'anzianità

Raggiunto l’accordo all’ARAN sul pagamento degli scatti. Recuperata la piena validità del 2011 ai fini delle progressioni di carriera di tutto il personale. Un risultato importante, che lo diventa ancor di più perché ottenuto...

CISL – Scuola: Rispondere agli studenti con proposte chiare, non con la demagogia 0

CISL – Scuola: Rispondere agli studenti con proposte chiare, non con la demagogia

È certamente un bene che gli studenti abbiano oggi manifestato pacificamente le loro ragioni, che sono tante, senza concedere spazio a chi quelle ragioni le prende a pretesto per azioni violente e disordini, tradendole...

CANCELLATA LA NORMA SUGLI ORARI, MA LA MOBILITAZIONE CONTINUA 0

CANCELLATA LA NORMA SUGLI ORARI, MA LA MOBILITAZIONE CONTINUA

La cancellazione delle norme che modificavano gli orari dei docenti è un fatto positivo, ma non sufficiente a far rientrare la mobilitazione, che resta confermata, con tutte le iniziative che precederanno e prepareranno la...

SCRIMA: DA SAITTA PAROLE IRRESPONSABILI 0

SCRIMA: DA SAITTA PAROLE IRRESPONSABILI

Ottimo esordio, non c’è che dire, quello del nuovo presidente dell’Unione delle Province, che per contestare i tagli della spending review non trova di meglio che minacciare di lasciare al freddo le scuole. Se...

Concorso, tante domande, tantissimi problemi 0

Concorso, tante domande, tantissimi problemi

Più di trecentomila domande di partecipazione al concorso a cattedre: questo il dato, che smentisce clamorosamente le previsioni al ribasso fatte a suo tempo dal Miur, mentre conferma la drammaticità dello scarto tra domanda...

Tagli alla scuola, le dichiarazioni di Bonanni Cisl 0

Tagli alla scuola, le dichiarazioni di Bonanni Cisl

“Il governo Monti deve cancellare i tagli inaccettabili sulla scuola. E se non lo farà il Governo ci dovrà pensare sicuramente il Parlamento a eliminare un intervento davvero improponibile sulla scuola”. Lo sottolinea il...

Confronto? Servono interlocutori affidabili e Profumo oggi non lo è 1

Confronto? Servono interlocutori affidabili e Profumo oggi non lo è

Il ministro chiede un confronto sulla scuola del futuro? Lo chiediamo da tempo anche noi, ma per un confronto serio servono interlocutori credibili e affidabili, e il ministro in questo momento non lo è....