Press "Enter" to skip to content

Terza fascia docenti, aggiornamento graduatorie ed errori

Share

Ultime Notizie Scuola – Aggiornamento graduatorie di terza fascia dei docenti

Terza fascia docenti, aggiornamento graduatorie ed errori
Ultime notizie scuola: il MIUR quando correggerà le classi di concorso?

La riforma delle classi di concorso dei docenti ( DPR n. 19/2016 ) porta con se una serie di errori non ancora corretti dal MIUR.

InformazioneScuola ha ad esempio segnalato un vistoso errore relativo al passaggio della Tabella C alla Tabella B dei docenti appartenenti alle classi di concorso per le discipline tecnico pratiche, ITP, Insegnanti Tecnico Pratici.

Nel caso specifico riguarda la classe di concorso B 18 dove è palese che si tratti di un errore di trascrizione.

Aggiornamento terza fascia e requisiti

Prima dell’aggiornamento delle graduatorie di istituto di terza fascia è necessario che il MIUR provveda a correggere gli errori, questo per evitare confusione e ricorsi vari dei precari che – da tali errori – subirebbero un grave torto.

Da quel che risulta ad InformazioneScuola, il MIUR è cosciente degli errori contenuti nelle nuove tabelle tuttavia ancora nulla ha fatto per correggerle.

Le tabelle in vigore sono:

  • la Tabella A, alla quale appartengono i docenti in possesso di laurea quinquennale, tali classi di concorso permettono l’insegnamento nella scuola secondaria di primo grado e nella scuola secondaria di secondo grado;
  • la Tabella B, in tale tabella è confluita l’ex Tabella C e vi hanno accesso i docenti diplomati.

Le ultime notizie evidenziano i ritardi circa l’emanazione del decreto che riapre le graduatorie di istituto per l’iscrizione ed aggiornamento della terza e della seconda fascia, tali ritardi potrebbero essere legate proprio alla mancata correzione degli errori relativi le nuove classi di concorso.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.