HomeComunicato StampaSBC per le aggressioni nelle scuole, deve essere previsto l'obbligo di denuncia...

SBC per le aggressioni nelle scuole, deve essere previsto l’obbligo di denuncia all’autorità giudiziaria

Si moltiplicano le aggressioni a scuola, occorre porre rimedio

spot_img

I Dirigenti, i Docenti aggrediti o i collaboratori scolastici devono essere obbligati a denunciare all’autorità giudiziaria i reati di cui sono vittime e che avvengono a scuola.

Se omettono la denuncia devono essere sanzionati fino alla sospensione dal servizio e il DS va rimosso.

I reati vanno denunciati sempre, non bastano i soli provvedimenti disciplinari che la scuola adotta, spesso in modo non proporzionale a quanto commesso dall’alunno.

Gli alunni per gravi episodi di aggressione devono essere espulsi e ripetere l’anno, 5 o 6 giorni di sospensione fanno solo ridere.

Aggressioni adesso occorre ricorrere all’autorità giudiziaria

Ma soprattutto si deve sempre procedere alla denuncia all’autorità giudiziaria del docente e del DS in quanto legale rappresentante dell’istituzione dove avviene il reato.

Non dimentichiamo mai che la scuola è una istituzione dello Stato Repubblicano espone all’ingresso la bandiera italiana e quella europea il DS alle sue spalle ha l’immagine del Presidente della Repubblica e le bandiere dell’Italia e dell’Europa, la scuola non è un bar o un ristorante qualunque.

Libero Tassella SBC

Consigli ai nostri lettori

Libri di testo scontati

Approfitta dello sconto esclusivo riservato ai lettori di Informazione Scuola per superare il test preselettivo al TFA Sostegno, compila il modulo cliccando il link che segue

https://bit.ly/modulo-tfa-sostegno

InformazioneScuola grazie alla sua seria e puntuale informazione è stata selezionata dal servizio di Google News, per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.

Seguiteci anche su Twitter

Inizio corsi VIII ciclo TFA sostegno, ecco come prepararsi 

informazione scuola telegram

Informazione Scuola, le Ultime Notizie della Scuola in un click.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

altre news